REGIO DECRETO 24 gennaio 1929, n. 183

Ampliamento delle circoscrizioni comunali di Caravonica, Cesio, Pieve di Teco e Vessalico. (029U0183)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 16/03/1929
vigente al 07/12/2022
Testo in vigore dal: 16-3-1929
 
                        VITTORIO EMANUELE III 
 
           PER GRAZIA DI DIO E PER VOLONTA' DELLA NAZIONE 
 
                             RE D'ITALIA 
 
  In virtu' dei poteri conferiti al Governo col R.  decreto-legge  17
marzo 1927, n. 383, convertito nella legge 7 giugno 1928, n. 1382; 
 
  Sulla proposta del Capo del Governo, Primo Ministro  Segretario  di
Stato, Ministro Segretario di Stato per gli affari dell'interno; 
 
  Abbiamo decretato e decretiamo: 
 
                               Art. 1. 
 
  La frazione Arzeno d'Oneglia  del  comune  omonimo  e  la  frazione
Cartari del comune di Cartari e Calderara sono aggregate al comune di
Cesio. 
 
  La frazione San  Bartolomeo  del  comune  di  Arzeno  d'Oneglia  e'
aggregata al comune di Caravonica. 
 
  Le frazioni Calderara e Siglioli del comune di Cartari e  Calderara
sono aggregate rispettivamente ai  comuni  di  Pieve  di  Teco  e  di
Vessalico.