REGIO DECRETO-LEGGE 6 novembre 1924, n. 1885

Dichiarazione di monumento nazionale della casa dove nacque Giovanni Pascoli. (024U1885)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 16/12/1924
Regio Decreto-Legge convertito dalla L. 4 febbraio 1926, n. 295 (in G.U. 02/03/1926, n. 50).
(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 22/12/2008)
vigente al 25/01/2021
Testo in vigore dal: 16-12-1924
attiva riferimenti normativi
 
                        VITTORIO EMANUELE III 
 
           PER GRAZIA DI DIO E PER VOLONTA' DELLA NAZIONE 
 
                             RE D'ITALIA 
 
  Considerata l'opportunita' di acquistare la casa ove ebbe i  natali
Giovanni Pascoli e di consacrare  la  casa  stessa,  convenientemente
riparata, in parte a istituzioni  benefiche,  in  parte  a  Museo  di
memorie pascoliane; 
 
  Udito il Consiglio dei Ministri; 
 
  Sulla proposta del Nostro  Ministro  Segretario  di  Stato  per  la
pubblica istruzione, di concerto con quello per le finanze; 
 
  Abbiamo decretato e decretiamo: 
 
                               Art. 1. 
 
  La casa in San Mauro di Romagna, ove nacque  Giovanni  Pascoli,  e'
dichiarata monumento nazionale.