DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 22 gennaio 1970, n. 38

Ricostituzione del soppresso comune di Solza e ripristino della denominazione di "Medolago" per la restante parte del territorio di Riviera d'Adda.

  • Articoli
  • 1
  • 2
Testo in vigore dal: 17-3-1970
                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

  Visto  il  regio  decreto  12 febbraio 1928, n. 422, con il quale i
comuni  di  Medolago  e  di  Solza,  in  provincia di Bergamo, furono
riuniti in un unico comune, denominato "Riviera d'Adda".
  Vista   l'istanza  in  data  2  febbraio  1964,  con  la  quale  la
maggioranza  qualificata degli elettori del soppresso comune di Solza
ne ha chiesto la ricostituzione in comune autonomo;
  Viste  le deliberazioni del consiglio comunale di Riviera d'Adda in
data  9  aprile 1964, n. 1 e 6 settembre 1969, n. 18, e del consiglio
provinciale  di  Bergamo in data 9 maggio 1967, n. 43, con le quali i
detti  consessi  hanno  espresso  il  prescritto parere al riguardo e
chiesto  altresi' che, procedendosi alla ricostituzione del comune di
Solza,  si  restituisca  all'altro  comune  l'antica denominazione di
Medolago;
  Udito il parere espresso dalla prima sezione del Consiglio di Stato
nell'adunanza del 25 luglio 1969;
  Visti  gli  articoli  33,  35  e  266  del  testo unico della legge
comunale  e provinciale, approvato con regio decreto 3 marzo 1934, n.
383;
  Vista la legge 15 febbraio 1953, n. 71;
  Sulla  proposta  del  Ministro  Segretario  di Stato per gli affari
dell'interno;

                              Decreta:
                               Art. 1.

  E' ricostituito il comune di Solza, in provincia di Bergamo, con la
circoscrizione    territoriale    preesistente    alla   data   della
soppressione.
  Al comune di Riviera d'Adda e' restituita l'antica denominazione di
Medolago.