DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 19 giugno 1951, n. 1092

Dichiarazione di monumento nazionale della casa ove visse e mori' Gaspare Spontini, in Maiolati Spontini (Ancona).

vigente al 25/01/2021
  • Articoli
  • 1
Testo in vigore dal: 11-11-1951
attiva riferimenti normativi
                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

  Considerata  l'opportunita'  che  la  casa  ove  visse  e  mori' il
musicista   Gaspare  Spontini,  in  Maiolati  Spontini  (Ancona)  sia
conservata e additata al rispetto della Nazione per l'interesse delle
memorie che si collegano alla dimora del Maestro;
  Sulla  proposta  del  Ministro  Segretario di Stato per la pubblica
istruzione;

                              Decreta:

  La  casa  ove visse e mori' Gaspare Spontini, in Maiolati Spontini,
e' dichiarata monumento nazionale.

  Il  presente decreto, munito del sigillo dello Stato, sara' inserto
nella  Raccolta  ufficiale delle leggi e dei decreti della Repubblica
italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarlo e di farlo
osservare.

  Dato a Dogliani, addi' 19 giugno 1951

                               EINAUDI

                                                              GONELLA

Visto, il Guardasigilli: ZOLI
  Registrato alla Corte dei conti, addi' 22 ottobre 1951
  Atti del Governo, registro n. 45, foglio n. 40. - FRASCA