DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 28 giugno 1950, n. 650

Classificazione nella rete delle strade statali della strada Latina-Aprilia-Pomezia-Roma.

  • Articoli
  • 1
Testo in vigore dal: 17-9-1950
attiva riferimenti normativi
                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

  Visto  il  decreto legislativo Presidenziale 27 giugno 1946, n. 38,
col  quale  e'  stata  istituita  l'Azienda  Nazionale Autonoma delle
Strade statali (A.N.A.S.);
  Visto  l'art. 3, comma secondo, lettera b), del decreto legislativo
17  aprile 1948, n. 547, recante modifiche e integrazioni al predetto
decreto legislativo 27 giugno 1946, n. 38;
  Ritenuta  l'opportunita'  di  classificare  nella rete delle strade
statali la strada Latina dell'itinerario Latina-Aprilia-Pomezia-Roma;
  Visto  il voto 18 aprile 1950, n. 1876, del Consiglio superiore dei
lavori pubblici;
  Visto   il   voto   11   maggio  1950,  n.  70,  del  Consiglio  di
amministrazione dell'A.N.A.S.;
  Sentito il Consiglio dei Ministri;
  Sulla  proposta del Ministro per i lavori pubblici, di concerto col
Ministro per il tesoro;

                              Decreta:

  E'   classificata   nella  rete  delle  strade  statali  la  strada
Latina-Aprilia-Pomezia-Roma.
  Tale  strada  e'  iscritta  nell'elenco delle strade statali col n.
148, con la denominazione "Latina".

  Il  presente decreto, munito del sigillo dello Stato, sara' inserto
nella  Raccolta  ufficiale delle leggi e dei decreti della Repubblica
italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarlo e di farlo
osservare.

  Dato a Roma, addi' 28 giugno 1950

                               EINAUDI

                                               DE GASPERI - ALDISIO -
                                                                PELLA

Visto, il Guardasigilli: PICCIONI
  Registrato alla Corte dei conti, addi' 31 agosto 1950
  Atti del Governo, registro n. 35, foglio n. 75. - CARLOMAGNO