DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 8 dicembre 1949, n. 1170

Inclusione fra i monumenti nazionali della casa natale di Luigi Pirandello, sita in Agrigento.

vigente al 25/09/2020
  • Articoli
  • 1
Testo in vigore dal: 28-4-1950
attiva riferimenti normativi
                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

  Considerata  l'opportunita'  che la casa natale di Luigi Pirandello
sita  in  Agrigento  sia  conservata  ed  additata  al rispetto della
Nazione  per interesse storico che si collega alla memoria del grande
narratore e drammaturgo;
  Sulla  proposta  del  Ministro  Segretario di Stato per la pubblica
istruzione;

                              Decreta:

  La   casa  natale  di  Luigi  Pirandello,  sita  in  Agrigento,  e'
dichiarata monumento nazionale.

  Il  presente decreto, munito del sigillo dello Stato, sara' inserto
nella  Raccolta  ufficiale delle leggi e dei decreti della Repubblica
italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarlo e di farlo
osservare.

  Dato a Roma, addi' 8 dicembre 1949

                               EINAUDI

                                                              GONELLA

Visto, il Guardasigilli: GRASSI
  Registrato alla Corte dei conti, addi' 7 aprile 1950
  Atti del Governo, registro n. 32, foglio n. 70. - FRASCA