DECRETO LEGISLATIVO 23 giugno 2011, n. 118

Disposizioni in materia di armonizzazione dei sistemi contabili e degli schemi di bilancio delle Regioni, degli enti locali e dei loro organismi, a norma degli articoli 1 e 2 della legge 5 maggio 2009, n. 42. (11G0160)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 10/08/2011 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 17/08/2022)
  • Allegati
Testo in vigore dal: 12-9-2014
aggiornamenti all'articolo
                               Art. 5 
 
 
              Definizione della transazione elementare 
 
  1. Ogni atto gestionale genera una transazione elementare. 
  2. Ad ogni transazione elementare e' attribuita  una  codifica  che
deve consentire di tracciare le operazioni contabili e di movimentare
il piano dei conti integrato. 
  3. Le amministrazioni di cui all'articolo 2((...)), organizzano  il
proprio sistema informativo-contabile in modo tale da non  consentire
((l'accertamento,  la  riscossione  o  il  versamento  di  entrate  e
l'impegno, la liquidazione, l'ordinazione e il pagamento di  spese,))
in   assenza   di   una   codifica   completa   che    ne    permetta
l'identificazione. 
  ((3-bis. Negli ordinativi di incasso e  di  pagamento  la  codifica
della  transazione  elementare  e'  inserita  nei  campi   liberi   a
disposizione dell'ente, non gestiti dal tesoriere.))