DECRETO LEGISLATIVO 18 luglio 2005, n. 171

Codice della nautica da diporto ed attuazione della direttiva 2003/44/CE, a norma dell'articolo 6 della legge 8 luglio 2003, n. 172.

note: Entrata in vigore del decreto: 15-9-2005 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 16/06/2022)
  • Allegati
Testo in vigore dal: 15-9-2005
                              Art. 66.
                       Disposizioni abrogative
  1.  A decorrere dalla data di entrata in vigore del presente codice
sono abrogate le seguenti disposizioni:
    a)  gli  articoli 213, 214, 215, 216, 218, 1212 e 1291 del codice
della navigazione;
    b) gli  articoli 96,  97  e 98 del regolamento per la navigazione
interna,  approvato  con  decreto  del  Presidente  della  Repubblica
28 giugno 1949, n. 631;
    c) gli articoli 314, comma 2, 401, 402, 403, 404, 405, 406, 407 e
538  del  regolamento  per  l'esecuzione del codice della navigazione
(navigazione  marittima),  approvato con decreto del Presidente della
Repubblica 15 febbraio 1952, n. 328;
    d) l'articolo 52 della legge 9 febbraio 1963, n. 82, e successive
modificazioni;
    e) la  legge 11 febbraio 1971, n. 50, e successive modificazioni,
dalla  data  di entrata in vigore del regolamento di cui all'articolo
65;
    f) l'articolo 28 della legge 26 aprile 1986, n. 193;
    g) gli articoli 5 e 10 della legge 5 maggio 1989, n. 171;
    h) il  decreto-legge  16 giugno  1994,  n.  378,  convertito, con
modificazioni,  dalla  legge  8 agosto  1994,  n.  498,  e successive
modificazioni;
    i) gli  articoli dall'1  al  18,  20 e 21 del decreto legislativo
14 agosto 1996, n. 436, e successive modificazioni;
    l)  i  commi  8,  9,  10  dell'articolo  10  ed  il  comma  3-bis
dell'articolo   15   del   decreto-legge  21 ottobre  1996,  n.  535,
convertito dalla legge 23 dicembre 1996, n. 647.
  2.  A  decorrere dalla data di entrata in vigore del regolamento di
cui  all'articolo 2, comma 3, della legge 8 luglio 2003, n. 172, sono
abrogati  i  commi  dall'1  al  7  dell'articolo 10 del decreto-legge
21 ottobre  1996,  n. 535, convertito, con modificazioni, dalla legge
23 dicembre 1996, n. 647.
  3. Dalla data di entrata in vigore del presente codice e' soppresso
il n. 4 dell'allegato 1 alla legge 8 marzo 1999, n. 50.
          Note all'art. 66:
              Gli  articoli  213, 214, 215, 216, 218, 1212 e 1291 del
          codice  della  navigazione,  abrogati dal presente decreto,
          recavano:
              «213.  (Comando  di  navi  da  diporto a vela di stazza
          lorda non superiore alle cinquanta tonnellate).
              214. (Comando e condotta di navi da diporto a motore di
          stazza lorda non superiore alle venticinque tonnellate).
              215. (Condotta di battelli a remi).
              216. (Personale di camera e di famiglia).
              218. (Pesca con navi da diporto).
              1212.  (Inosservanza  di disposizioni sulla navigazione
          da diporto).
              1291.  (Tasse  per le abilitazioni della navigazione da
          diporto).».
              -  Gli  articoli 96, 97 e 98 del decreto del Presidente
          della  Repubblica  28 giugno 1949, n. 631 (Approvazione del
          regolamento  per  la navigazione interna - pubblicato nella
          Gazzetta Ufficiale 17 settembre 1949, n. 214), abrogati dal
          presente decreto, recavano:
              «Art. 96 (Abilitazione al comando di navi a vela).
              Art.  97  (Comando di navi marittime in acque interne e
          viceversa).
              Art.  98 (Comando di navi da diporto senza abilitazione
          e altre agevolazioni».
              -  Si  riporta  il  testo dell'art. 314 del regolamento
          sopra citato come modificato dal presente decreto:
              «314. (Tipi delle navi). - Nelle matricole nei registri
          e  in  tutti  gli  altri  documenti  ufficiali le navi sono
          indicate  secondo i tipi specificati in leggi e regolamenti
          speciali.».
              -  Gli articoli 401, 402, 403, 404, 405, 406, 407 e 538
          del   regolamento   per   l'esecuzione   del  codice  della
          navigazione  (navigazione marittima), approvato con decreto
          del  Presidente  della  Repubblica 15 febbraio 1952, n. 328
          pubblicato  nella Gazzetta Ufficiale 21 aprile 1952, n. 94,
          abrogati dal presente decreto, recavano:
              «401. (Navigazione da diporto).
              402. (Abilitazione al comando di navi a vela).
              403.    (Rilascio   dell'abilitazione   da   parte   di
          associazioni nautiche).
              404. (Navi con motore ausiliario).
              405.  (Comando  di  navi  marittime  in acque interne e
          viceversa).
              406. (Esercizio della pesca).
              407.  (Comando  di navi da diporto senza abilitazione e
          altre agevolazioni).
              538. (Navigazione da diporto)».
              -   L'art.  52  della  legge  9 febbraio  1963,  n.  82
          (Revisione delle tasse e dei diritti marittimi - pubblicato
          nella  Gazzetta Ufficiale 23 febbraio 1963, n. 52) abrogato
          dal presente decreto, recava:
              «Art.  52  -  (Tassa  di  ammissione  agli esami per il
          conseguimento  delle abilitazioni relative alla navigazione
          da diporto».
              -  Per  la  legge  n.  50/1971  si  vedano le note alle
          premesse.
              -  L'art.  28  della  legge  26  aprile  1986,  n.  193
          (Modifiche  ed integrazioni alle leggi 11 febbraio 1971, n.
          50, e 6 marzo 1976, n. 51, sul diporto nautico - pubblicata
          nella  Gazzetta  ufficiale 21 maggio 1986, n. 116) abrogato
          dal presente decreto, recava:
                «Art. 28 - (Alienazione o trasferimento all'estero di
          imbarcazioni da diporto)».
              -  Gli  artt.  5 e 10 della legge 5 maggio 1989, n. 171
          (Modifiche alle leggi 11 febbraio 1971 n. 50, 6 marzo 1976,
          n.  51  e  26 aprile 1986, n. 193, nonche' nuova disciplina
          sulla  nautica  da  diporto  -  pubblicata  nella  Gazzetta
          Ufficiale  12  maggio  1989,  n. 109) abrogati dal presente
          decreto, recavano:
                «Art.    5.   -   Autorizzazione   provvisoria   alla
          navigazione».
                «Art.  10.  -  Equiparazione  dei  motoscafi  ad  uso
          privato alle unita' da diporto».
              -  Il  decreto-legge 16 giugno 1984, n. 378, (Modifiche
          alla   legge   11   febbraio  1971,  n.  50,  e  successive
          modificazioni,  sulla nautica da diporto - pubblicato nella
          Gazzetta  ufficiale  16  giugno  1994,  n.  139)  e'  stato
          convertito  con modificazioni dalla legge 8 agosto 1994, n.
          498 (pubblicata nella Gazzetta Ufficiale 12 agosto 1994, n.
          188).
              -  Per il decreto legislativo 14 agosto 1996, n. 436 si
          vedano note alle premesse.
              -  Gli  artt.  dall'1  al  18,  20  e  21  del  decreto
          legislativo  14  agosto  1996, n. 436 sopra citato abrogati
          dal presente decreto, recavano:
              «Art. 1 (Ambito di applicazione).
              Art. 2 (Definizioni).
              Art. 3 (Requisiti essenziali di sicurezza).
              Art. 4 (Immissione in commercio e messa in servizio).
              Art. 5 (Marcatura «CE» di conformita).
              Art. 6 (Valutazione della conformita).
              Art. 7 (Organismi di certificazione).
              Art. 8 (Vigilanza e verifica della conformita).
              Art. 9 (Clausola di salvaguardia).
              Art. 10 (Sanzioni).
              Art. 11 (Iscrizione nei registri).
              Art. 12 (Abilitazione alla navigazione).
              Art.  13  (Licenza  di  navigazione e documentazione di
          bordo).
              Art. 14 (Visite di idoneita' e di sicurezza).
              Art. 15 (Comando delle unita' da diporto).
              Art. 16 (Costruzione delle unita' da diporto).
              Art. 17 (Certificato d'uso del motore).
              Art. 18 (Dotazioni di sicurezza).
              Art. 20 (Disposizioni finali).
              Art. 21 (Norme di rinvio)».
              - Si riporta il testo dell'art. 10 del decreto-legge 21
          ottobre  1996,  n.  535 (Disposizioni urgenti per i settori
          portuale,  marittimo, cantieristico ed armatoriale, nonche'
          interventi  per  assicurare  taluni  collegamenti  aerei  -
          pubblicato  nella  Gazzetta  Ufficiale  22 ottobre 1996, n.
          248)  convertito dalla legge 28 dicembre 1996, n. 303) come
          modificato dal presente decreto:
                «Art.  10  (Istituzione  del  titolo professionale di
          conduttore  per  le  imbarcazioni  da  diporto  adibite  al
          noleggio   per   le  acque  marittime  ed  interne).  1-10.
          (Abrogati).
              11. (Omissis).
              12.  Il  decreto  del  Ministro  dei  trasporti e della
          navigazione 21 settembre 1994, n. 731, e' abrogato.
                13. (Abrogato).
              -  L'art.  15  del decreto-legge n. 535 sopra citato il
          cui  comma  3-bis  e'  abrogato dal presente decreto, reca:
          «15.  Modifiche  agli  artitoli  179 e 181 del codice della
          navigazione».
              Il  testo  del  comma  3,  dell'art.  2, della legge n.
          172/03 e' il seguente:
              «3. Con decreto del Ministro delle infrastrutture e dei
          trasporti,  ai sensi dell'articolo 17, comma 3, della legge
          23 agosto  1988, n. 400, entro centoventi giorni dalla data
          di entrata in vigore della presente legge, sono emanati uno
          o piu' regolamenti concernenti:
                a) il      conseguimento     della     qualificazione
          professionale  di  comandante di nave da diporto adibita al
          noleggio di cui al comma 2;
                b) la disciplina in materia di sicurezza delle unita'
          da  diporto  impiegate in attivita' di noleggio, nonche' la
          determinazione    del    numero   minimo   dei   componenti
          l'equipaggio,  d'intesa  con  le  organizzazioni  sindacali
          maggiormente rappresentative;
                c) i  titoli  e  le  qualifiche  professionali per lo
          svolgimento  dei  servizi  di bordo delle unita' da diporto
          impiegate in attivita' di noleggio e delle navi da diporto;
                d) l'attuazione  delle  disposizioni dell'articolo 10
          del  decreto legge 21 ottobre 1996, n. 535, convertito, con
          modificazioni,  dalla  legge 23 dicembre 1996, n. 647, come
          modificato dal presente articolo.».
              Si riporta il testo dell'allegato I della legge 8 marzo
          1999,  n.  50,  (Delegificazione  e  testi  unici  di norme
          concernenti   procedimenti   amministrativi   -   legge  di
          semplificazione  1998 - pubblicata nella Gazzetta Ufficiale
          9 marzo 1999, n. 56) come modificato dal presente decreto:
                                                          «Allegato 1
                                                (articolo 1, comma 1)
                         Procedimenti da semplificare
              1)  Procedimento per le concessioni e locazioni di beni
          immobili  demaniali  e patrimoniali dello Stato a favore di
          enti    o   istituti   culturali,   degli   enti   pubblici
          territoriali,  delle  aziende  sanitarie  locali, di ordini
          religiosi e degli enti ecclesiastici
                legge 11 luglio 1986, n. 390.
              2)  Procedimento  per  l'apposizione dei termini per le
          denunce   di   infortunio   sul   lavoro   e   di  malattie
          professionali
                testo  unico  approvato  con  decreto  del Presidente
          della Repubblica 30 giugno 1965, n. 1124, articoli 53 e 54.
              3)  Procedimento  di  classificazione  delle  industrie
          insalubri
                testo  unico  approvato  con  regio decreto 27 luglio
          1934, n. 1265;
                decreto  5 settembre 1994 del Ministro della sanita',
          pubblicato   nel   supplemento   ordinario   alla  Gazzetta
          Ufficiale n. 220 del 20 settembre 1994.
              4) (Soppresso).
              5) (Soppresso).
              6)   Procedimento   di   sostituzione  del  liquidatore
          ordinario
                codice  civile, art. 2545; decreto legislativo C.P.S.
          14 dicembre 1947, n. 1577.
              7)   Procedimento   di   notifica   e  riscossione  dei
          contributi  per  le ispezioni ordinarie nei confronti delle
          societa' cooperative
                D.L.gs. C.P.S. 14 dicembre 1947, n. 1577;
                decreto  8 ottobre  1973  del  Ministro  del lavoro e
          della   previdenza   sociale,   pubblicato  nella  Gazzetta
          Ufficiale n. 271 del 19 ottobre 1973;
                legge 31 gennaio 1992, n. 59.
              8)  Procedimenti  relativi ai servizi certificativi del
          casellario giudiziale
                regio decreto 18 giugno 1931, n. 778:
                regio   decreto-legge   20 luglio   1934,   n.  1404,
          convertito,  con modificazioni, dalla legge 27 maggio 1935,
          n. 835, art. 24;
                regio   decreto-legge   16 aprile   1936,   n.   771,
          convertito dalla legge 28 maggio 1936, n. 1059:
                regio decreto 22 ottobre 1936, n. 1981;
                legge 23 marzo 1956, n. 182, art. 9;
                legge 24 novembre 1981, n. 689, articoli 73 e 81;
                legge  6 aprile  1984, n. 57, art. 1, nonche' tabella
          A: art. 4, lettera b), e art. 14;
                codice  di  procedura penale, articoli 685, 686, 687,
          688 e 689;
                norme  approvate  con  decreto  legislativo 28 luglio
          1989, n. 271 articoli 110, 194, 195, 196, 197 e 237;
                disposizioni  approvate  con  decreto  del Presidente
          della  Repubblica  22 settembre 1988, n. 448, articoli 14 e
          15;
                norme  approvate  con  decreto  legislativo 28 luglio
          1989, n. 272, articoli 18 e 19;
                legge 21 febbraio 1989, n. 99, articoli 2, 3 e 10;
                legge  10 ottobre  1996,  n.  525,  art.  3, comma 2,
          lettera b).
              9)  Procedimento  di  gestione  e  alienazione dei beni
          sequestrati e confiscati
                norme  approvate  con  decreto  legislativo 28 luglio
          1989, n. 271;
                decreto  30 settembre  1989,  n.  334 del Ministro di
          grazia e giustizia;
                regolamento  approvato  con  regio decreto 9 febbraio
          1896, n. 25.
              10) Procedimento relativo alle spese di giustizia
                regio decreto 23 dicembre 1865, n. 2701;
                regio decreto 23 dicembre 1865, n. 2700.
              11) Procedimenti per l'iscrizione a ruolo e il rilascio
          di   copie   di  atti  in  materia  tributaria  e  in  sede
          giurisdizionale,  compresi  i  procedimenti  in  camera  di
          consiglio,  gli  affari  non  contenziosi  e  le esecuzioni
          civili mobiliari e immobiliari
                legge 8 agosto 1895, n. 556;
                regio decreto 9 febbraio 1896, n. 25;
                legge 21 febbraio 1989, n. 99;
                testo  unico approvato con regio decreto 20 settembre
          1934, n. 2011;
                legge 3 aprile 1979, n. 103;
                legge 11 maggio 1971, n. 390;
                decreto  del  Presidente della Repubblica 18 dicembre
          1972, n. 1095;
                decreto  del  Presidente  della Repubblica 26 ottobre
          1972, n. 642;
                legge 25 aprile 1957, n. 283;
                legge 29 dicembre 1990, n. 405;
                decreto  del  Presidente  della Repubblica 26 ottobre
          1972, n. 641;
                decreto-legge  19 dicembre  1984, n. 853, convertito,
          con modificazioni, dalla legge 17 febbraio 1985, n. 17;
                decreto-legge 30 maggio 1988, n. 173, convertito, con
          modificazioni, dalla legge 26 luglio 1988, n. 291.
              12. - 15. (Soppressi).
              16)  Procedimento  per  il  passaggio del personale non
          idoneo  all'espletamento  dai  servizi  di polizia ad altri
          ruoli della polizia di Stato
                decreto  del  Presidente  della  Repubblica 24 aprile
          1982, n. 339.
              17) (Soppresso).
              18)  Procedimento per l'attribuzione della qualifica di
          agente  di  pubblica  sicurezza  agli  agenti di custodia e
          guardie  notturne dipendenti da altre amministrazioni dello
          Stato e della Regione Sicilia
                testo  unico  approvato  con  regio decreto 31 agosto
          1907, n. 690, art. 43;
                regio decreto 20 agosto 1909, n. 666, art. 81.
              19)   Procedimento   di   rilascio   della  licenza  di
          collezione di armi comuni da sparo e delle armi artistiche,
          rare e antiche
                testo  unico  approvato  con  regio decreto 18 giugno
          1931, n. 773, articoli 31 e 32;
                legge 18 aprile 1975, n. 110, art. 10, comma sesto;
                regolamento  approvato  con  regio  decreto  6 maggio
          1940, n. 635, art. 47.
              20)  Procedimento  per  la concessione del porto d'armi
          per uso personale
                testo  unico  approvato  con  regio decreto 18 giugno
          1931, n. 773;
                regolamento  approvato  con  regio  decreto  6 maggio
          1940, n. 635;
                decreto  28 aprile  1998  del Ministro della sanita',
          pubblicato  nella  Gazzetta  Ufficiale n. 143 del 22 giugno
          1998.
              21)   Procedimento   per   la   denuncia   all'istituto
          assicuratore  ed all'autorita' locale di pubblica sicurezza
          da  parte del datore di lavoro degli infortuni da cui siano
          colpiti i dipendenti prestatori d'opera e prognosticati non
          guaribili entro tre giorni
                testo  unico  approvato  con  decreto  del Presidente
          della Repubblica 30 giugno 1965, n. 1124, articoli 53 e 54.
              22. - 23. (Soppressi).
              24)   Procedimento  di  rilascio  del  duplicato  della
          patente  di  guida  in  caso  di smarrimento, sottrazione o
          distruzione dell'originale
                decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, art. 127.
              25)  Procedimento di rilascio del duplicato della carta
          di  circolazione  in  caso  di  smarrimento,  sottrazione o
          distruzione dell'originale
                decreto  legislativo 30 aprile 1992, n. 285, art. 95,
          commi 3, 4 e 5.
              26) (Soppresso).
              27)  Procedimento per la rimozione d'ufficio delle navi
          sommerse nei porti
                codice della navigazione, art. 73;
                regolamento  approvato  con  decreto  del  Presidente
          della  Repubblica 15 febbraio 1952, n. 328, articoli 90, 91
          e 92.
              28)   Procedimento   per   la   decisione  del  ricorso
          gerarchico  improprio  presentato alla commissione centrale
          dei  raccomandatari  marittimi contro i provvedimenti della
          commissione locale
                legge 4 aprile 1977, n. 135, art. 14.
              29)  Procedimento per l'immatricolazione, i passaggi di
          proprieta' e la reimmatricolazione
                decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, Capo III,
          Sezione III;
                regio decreto-legge 15 marzo 1927, n. 436, convertito
          dalla legge 19 febbraio 1928, n. 510;
                regio decreto 29 luglio 1927, n. 1814;
                legge 23 dicembre 1977, n. 952;
                legge 9 luglio 1990, n. 187;
                decreto  del  Presidente della Repubblica 16 dicembre
          1992, n. 495.
              30)   Procedimento  relativo  alla  iscrizione  e  alla
          cancellazione  dal registro dei revisori contabili, nonche'
          all'attivita'  di vigilanza del Ministro della giustizia ed
          alla sospensione dei revisori dall'esercizio dell'attivita'
          di controllo dei conti:
                decreto legislativo 27 gennaio 1992, n. 88;
                legge 13 maggio 1997, n. 132;
                legge 8 luglio 1998, n. 222.
              31. - 32. (Soppressi).
              33)  Procedimento  di  disciplina  delle  attivita'  di
          formazione professionale
                legge 21 dicembre 1978, n. 845, art. 5.
              34) Procedimento per l'alienazione di beni mobili
                regio decreto 23 mgggio 1924, n. 827, art. 35;
                decreto  del  Presidente  della Repubblica 4 febbraio
          1955, n. 72, art. 2;
                regolamento  approvato  con  decreto  del  Presidente
          della  Repubblica 5 giugno 1976, n. 1076, articoli da 361 a
          388.
              35)  Procedimento per il rilascio della presa d'atto ex
          art. 126 del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza
                testo  unico  approvato  con  regio decreto 18 giugno
          1931, n. 773, articoli 126 e 128.
              36)  Procedimento  di  reiscrizione dei residui passivi
          perenti
                regio decreto 18 novembre 1923, n. 2440, art. 36.
              37)  Procedimento  per la prestazione del giuramento di
          fedelta' degli impiegati dello Stato
                testo  unico  approvato  con  decreto  del Presidente
          della Repubblica 10 gennaio 1957, n. 3, art. 11.
              38. - 39. (Soppressi).
              40)  Procedimento  per il rilascio della autorizzazione
          alla  somministrazione  di  alimenti  e bevande da parte di
          circoli culturali privati
                testo  unico  approvato  con  regio decreto 18 giugno
          1931, n. 773;
                testo  unico  approvato  con  decreto  del Presidente
          della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917;
                decreto   17 dicembre   1992,  n.  564  del  Ministro
          dell'interno.
              41)  Procedimento  di  concessione  e riscossione delle
          agevolazioni all'editoria in materia di servizi telefonici
                legge 5 agosto 1981, n. 416.
              42)  Procedimento  per  lo  scarto  dei documenti degli
          uffici dello Stato
                decreto  del Presidente della Repubblica 30 settembre
          1963, n. 1409, articoli 25 e 27;
                decreto  del  Presidente della Repubblica 30 dicembre
          1975, n. 854, art. 3;
                decreto  del  Presidente  della  Repubblica 18 aprile
          1994, n. 344.
              43)  Procedimento per i pagamenti da e per l'estero per
          conto delle amministrazioni dello Stato
                regio decreto 23 maggio 1924, n. 827;
                legge 3 marzo 1951, n. 193;
                decreto  del  Presidente  della  Repubblica 20 aprile
          1994, n. 367.
              44) (Soppresso).
              45)   Procedimento   di   gestione,   di  custodia,  di
          destinazione e di alienazione di immobili, di autoveicoli e
          tabacchi lavorati oggetto di confisca
                codice  di  procedura penale, articoli 259, 260, 262,
          263 e 264;
                norme  approvate  con  decreto  legislativo 28 luglio
          1989, n. 271, articoli 83, 84 e 86;
                decreto  30 settembre  1989,  n.  334 del Ministro di
          grazia e giustizia, articoli 10, 11, 12 e 13;
                testo  unico  approvato  con  decreto  del Presidente
          della  Repubblica  23 gennaio  1973,  n. 43, articoli 301 e
          301-bis;
                decreto legislativo 9 novembre 1990, n. 375, art. 4;
                legge 13 lugIio 1965, n. 836;
                decreto  del  Presidente  della  Repubblica 29 luglio
          1982, n. 571, articoli 16 e 17;
                decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, art. 213;
                legge 24 novembre 1981, n. 689, art. 19;
                regio decreto 18 novembre 1923, n. 2440;
                regio decreto 23 maggio 1924, n. 827;
                testo  unico  approvato  con  decreto  del Presidente
          della  Repubblica  9 ottobre  1990,  n. 309, articoli 100 e
          101;
                legge 7 marzo 1996, n. 109, articoli 1, 2 e 3;
                decreto-legge  23 febbraio  1995,  n. 41, convertito,
          con  modificazioni,  dalla legge 22 marzo 1995, n. 85, art.
          47-bis;
                decreto-legge  8 giugno 1992, n. 306, convertito, con
          modificazioni,  dalla  legge  7 agosto  1992,  n. 356, art.
          12-sexies;
                legge 6 marzo 1998, n. 40, art. 10.
              46)   Procedimento  relativo  alla  circolazione  e  al
          soggiorno  dei  cittadini  degli  Stati  membri dell'Unione
          europea
                decreto  del  Presidente della Repubblica 30 dicembre
          1965, n. 1656.
              47) (Soppresso).
              48)   Procedimento  relativo  alla  iscrizione  e  alla
          cancellazione degli aeromobili dai pubblici registri e alla
          documentazione obbligatoria
                codice della navigazione, articoli 753 e 775.
              49)   Procedimento   relativo   ai   trasferimenti   di
          proprieta' degli aeromobili
                codice della navigazione, articoli da 861 a 873.
              50. - 52. (Soppressi).
              53)  Procedimento  per l'ottenimento della qualifica di
          coltivatore diretto
                legge 9 gennaio 1963, n. 9, articoli 2 e 3.
              54) (Soppresso).
              55)   Procedimento   di   iscrizione   nel   casellario
          giudiziale  (previsione  di  un  unico  tipo di certificato
          penale per le richieste di privati e di pubblici uffici)
                codice  di  procedura penale, articoli 685, 686, 687,
          688, 689 e 690;
                norme  approvate  con  decreto  legjslativo 28 luglio
          1989, n. 271, art. 194.
              56) Procedimento di sostegno alle vittime dell'usura
                legge 7 marzo 1996, n. 108;
                decreto   6 agosto  1996  del  Ministro  del  tesoro,
          pubblicato  nella  Gazzetta  Ufficiale n. 189 del 13 agosto
          1996;
                decreto  del  Presidente  della Repubblica 29 gennaio
          1997, n. 51;
                decreto  del  Presidente  della  Repubblica 11 giugno
          1997, n. 315.
              57) Procedimento di sostegno alle vittime del racket
                decreto-legge  31 dicembre  1991, n. 419, convertito,
          con modificazioni, dalla legge 18 febbraio 1992, n. 172;
                decreto   12 agosto   1992,   n.   396  del  Ministro
          dell'industria, del commercio e dell'artigianato;
                decreto   13 febbraio   1993,  n.  251  del  Ministro
          dell'industria, del commercio e dell'artigianato.».