DECRETO LEGISLATIVO 28 giugno 2005, n. 139

Costituzione dell'Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili, a norma dell'articolo 2 della legge 24 febbraio 2005, n. 34.

note: Entrata in vigore del provvedimento: 3/8/2005 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 24/12/2020)
Testo in vigore dal: 3-8-2005
                              Art. 47.
      Prove d'esame per l'iscrizione nella Sezione B dell'Albo

   1.  L'esame di Stato per l'iscrizione nella Sezione B dell'Albo e'
articolato nelle seguenti prove:
      a)  tre  prove scritte, di cui una a contenuto pratico, dirette
all'accertamento  delle conoscenze teoriche del candidato e della sua
capacita'  di  applicarle  praticamente  nelle materie indicate dalla
direttiva  n.  84/253/CEE  del  Consiglio,  del  10  aprile  1984,  e
dall'articolo 4 del decreto legislativo 27 gennaio 1992, n. 88;
      b)  una  prova orale, avente ad oggetto le materie previste per
le prove scritte e questioni teorico-pratiche relative alle attivita'
svolte   durante  il  tirocinio  professionale,  nonche'  aspetti  di
legislazione e deontologia professionale.
   2. Le prove scritte di cui al comma 1, lettera a), consistono in:
      a)   una   prima   prova,   vertente  sulle  seguenti  materie:
contabilita'   generale,   contabilita'   analitica  e  di  gestione,
disciplina  dei  bilanci  di esercizio e consolidati, controllo della
contabilita' e dei bilanci;
      b)  una seconda prova, vertente sulle seguenti materie: diritto
civile  e  commerciale,  diritto  fallimentare,  diritto  tributario,
diritto   del   lavoro   e   della  previdenza  sociale,  sistemi  di
informazione ed informatica, economia politica ed aziendale, principi
fondamentali di gestione finanziaria, matematica e statistica;
      c)    una    prova   a   contenuto   pratico,   costituita   da
un'esercitazione sulle materie previste per la prima prova scritta.
   3.  Sono  esentati  dalla prima prova scritta coloro i quali hanno
conseguito  un  titolo di studio all'esito di uno dei corsi di laurea
realizzati sulla base della convenzione di cui all'articolo 43.