DECRETO LEGISLATIVO 18 aprile 2005, n. 84

Attuazione della direttiva 2003/48/CE in materia di tassazione dei redditi da risparmio sotto forma di pagamenti di interessi.

note: Entrata in vigore del provvedimento: 23/5/2005 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 08/07/2016)
Testo in vigore dal: 23-5-2005
al: 31-12-2015
attiva riferimenti normativi aggiornamenti all'articolo
                               Art. 9. 
       Richiesta di non applicazione della ritenuta alla fonte 
  1. Il beneficiario effettivo residente nel territorio  dello  Stato
puo' chiedere la non applicazione della ritenuta alla  fonte  di  cui
all'articolo 11 della  direttiva  2003/48/CE  da  parte  degli  Stati
membri autorizzati a prelevarla e che abbiano adottato  la  procedura
di cui alla  lettera  b)  del  paragrafo  1  dell'articolo  13  della
direttiva medesima. A tale fine il  beneficiario  effettivo  richiede
all'Agenzia delle entrate il rilascio di un certificato indicante: 
    a) il nome, il cognome,  l'indirizzo  e  il  codice  fiscale  del
beneficiario effettivo; 
    b) la denominazione e l'indirizzo del soggetto non residente  che
e' tenuto all'applicazione della ritenuta di cui al  citato  articolo
11 della direttiva nei predetti Stati; 
    c) il numero di conto del beneficiario effettivo o, in assenza di
tale riferimento, l'identificazione del titolo di credito. 
  2. Tale certificato produce effetti per un periodo di  tre  anni  a
decorrere  dalla  data  di  rilascio.  Esso   viene   rilasciato   al
beneficiario effettivo che ne faccia richiesta entro due  mesi  dalla
presentazione della richiesta medesima.