DECRETO LEGISLATIVO 19 febbraio 2004, n. 59

Definizione delle norme generali relative alla scuola dell'infanzia e al primo ciclo dell'istruzione, a norma dell'articolo 1 della legge 28 marzo 2003, n. 53.

note: Entrata in vigore del decreto: 3-3-2004 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 16/05/2017)
  • Allegati
Testo in vigore dal: 13-7-2006
aggiornamenti all'articolo
                               Art. 14
                  Scuola secondaria di primo grado

  1.  A  decorrere dall'anno scolastico 2004-2005 e' avviata la prima
classe  del  biennio  della scuola secondaria di primo grado; saranno
successivamente  avviate,  dall'anno scolastico 2005-2006, la seconda
classe  del  predetto  biennio  e, dall'anno scolastico 2006-2007, la
terza classe di completamento del ciclo.
  2.  Fino  all'emanazione  del  relativo regolamento governativo, si
adotta,   in  via  transitoria,  l'assetto  pedagogico,  didattico  e
organizzativo  individuato  nell'allegato  C,  facendo riferimento al
profilo educativo culturale e professionale individuato nell'allegato
D.
  3. Al fine di assicurare il passaggio graduale al nuovo ordinamento
per   l'anno  scolastico  2004-2005,  ((e  fino  all'anno  scolastico
2008-2009,))  l'assetto  organico  delle  scuole  secondarie di primo
grado,  come  definito  dall'articolo  10,  comma 4, viene confermato
secondo i criteri fissati nel decreto del Presidente della Repubblica
14 maggio 1982, n. 782.
  4.  In attesa dell'emanazione del regolamento governativo di cui al
comma  2,  le  istituzioni  scolastiche, nell'esercizio della propria
autonomia  didattica  ed  organizzativa,  provvedono  ad  adeguare la
configurazione  oraria  delle cattedre e dei posti di insegnamento ai
nuovi piani di studio allegati al presente decreto.
  5.  Ai fini dell'espletamento dell'orario di servizio obbligatorio,
il  personale  docente interessato ad una diminuzione del suo attuale
orario  di  cattedra  viene  utilizzato  per  le  finalita'  e per le
attivita'   educative   e  didattiche  individuate,  rispettivamente,
dall'articolo 9 e dall'articolo 10.
  6.  Entro  un  anno  dalla  data  di entrata in vigore del presente
decreto  legislativo,  sono  ridefinite  le  classi  di  abilitazione
all'insegnamento,  in  coerenza  con  i  nuovi  piani di studio della
scuola secondaria di primo grado.