DECRETO LEGISLATIVO 6 settembre 2001, n. 368

Attuazione della direttiva 1999/70/CE relativa all'accordo quadro sul lavoro a tempo determinato concluso dall'UNICE, dal CEEP e dal CES.

note: Entrata in vigore del decreto: 24-10-2001 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 24/06/2015)
vigente al 23/10/2020
Testo in vigore dal: 25-6-2015
attiva riferimenti normativi aggiornamenti all'articolo
                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 
 
  Visti gli articoli 76 e 87 della Costituzione; 
  Vista la direttiva 1999/70/CE del Consiglio, del  28  giugno  1999,
relativa all'accordo quadro sul lavoro a tempo  determinato  concluso
dalla CES, dall'UNICE e dal CEEP; 
  Vista la legge 29  dicembre  2000,  n.  422,  ed,  in  particolare,
l'articolo 1, commi 1 e 3, e l'allegato B; 
  Vista la deliberazione  preliminare  del  Consiglio  dei  Ministri,
adottata nella riunione del 28 giugno 2001; 
  Acquisiti i pareri delle permanenti commissioni parlamentari  della
Camera dei deputati e del Senato della Repubblica; 
  Vista la deliberazione del Consiglio del Ministri,  adottata  nella
riunione del 9 agosto 2001; 
  Sulla proposta del  Ministro  per  le  politiche  comunitarie,  del
Ministro  del  lavoro  e  delle  politiche  sociali  e  del  Ministro
dell'economia e delle finanze, di  concerto  con  il  Ministro  degli
affari esteri e con il Ministro della giustizia; 
 
                              E m a n a 
                  il seguente decreto legislativo: 
 
                               Art. 1. 
 
       ((ARTICOLO ABROGATO DAL D.LGS. 15 GIUGNO 2015, N. 81)) 
                                                               ((18)) 
 
------------- 
AGGIORNAMENTO (18) 
  Il D.Lgs. 15 giugno 2015, n. 81 ha disposto (con l'art.  55,  comma
1,  lettera  b))  l'abrogazione  del  presente  provvedimento   fermo
restando quanto disposto dall'articolo 9, comma 28, del decreto-legge
31 maggio 2010, n. 78, convertito, con modificazioni, dalla legge  30
luglio 2010, n. 122.