DECRETO LEGISLATIVO 22 dicembre 2000, n. 395

Attuazione della direttiva del Consiglio dell'Unione europea n. 98/76/CE del 1o ottobre 1998, modificativa della direttiva n. 96/26/CE del 29 aprile 1996 riguardante l'accesso alla professione di trasportatore su strada di merci e di viaggiatori, nonche' il riconoscimento reciproco di diplomi, certificati e altri titoli allo scopo di favorire l'esercizio della liberta' di stabilimento di detti trasportatori nel settore dei trasporti nazionali ed internazionali.

note: Entrata in vigore del decreto: 31-12-2000 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 12/09/2014)
Testo in vigore dal: 27-2-2002
aggiornamenti all'articolo
                               Art. 2
                              Esenzioni

  ((1.  Le  disposizioni  del  presente decreto non si applicano alle
imprese di cui all'articolo 1, comma 2, che esercitano la professione
esclusivamente  con  autoveicoli con massa complessiva a pieno carico
non  superiore  a  3,5  t. Il predetto limite puo' essere ridotto con
regolamento del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti.
  2.   Con  regolamento  del  Ministro  delle  infrastrutture  e  dei
trasporti,    adottato   previa   consultazione   della   Commissione
dell'Unione  europea, sono individuati i casi nei quali le imprese di
cui  all'articolo  1,  comma  2, effettuando esclusivamente trasporti
nazionali  aventi  soltanto  una  debole  incidenza  sul  mercato dei
trasporti  in  considerazione  della  natura della merce trasportata,
ovvero  della  brevita' del percorso, sono esonerati dal possesso dei
requisiti  di  cui  agli  articoli  6  e  7.  In  caso di circostanze
impreviste,  al  regolamento  di  cui  all'articolo  21  puo'  essere
riconosciuta  temporanea  efficacia  fino  alla  consultazione  della
Commissione e comunque per non piu' di sei mesi.)) ((2))
  3. COMMA ABROGATO DAL D.LGS. 28 DICEMBRE 2001, N. 478.
---------------
AGGIORNAMENTO (2)
  Il  D.Lgs.  28  dicembre  2001,  n. 478 ha disposto (con l'art. 22,
comma  1)  che le presenti modifiche hanno efficacia dal giorno della
pubblicazione del suddetto decreto.