DECRETO LEGISLATIVO 18 febbraio 2000, n. 56

Disposizioni in materia di federalismo fiscale, a norma dell'articolo 10 della legge 13 maggio 1999, n. 133.

note: Entrata in vigore del decreto: 30-3-2000 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 04/10/2019)
Testo in vigore dal: 1-1-2007
attiva riferimenti normativi aggiornamenti all'articolo
                               Art. 6
               (Rideterminazione delle aliquote per il
               finanziamento delle funzioni conferite)

  1.   Il  trasferimento  dal  bilancio  dello  Stato  delle  risorse
individuate  dai  decreti  del Presidente del Consiglio dei ministri,
emanati ai sensi dell'articolo 7 della legge 15 marzo 1997, n. 59, ad
esclusione  di  quelle  relative  all'esercizio  delle  funzioni  nel
settore  del  trasporto  pubblico  locale,  cessa  a decorrere dal 1°
gennaio del secondo anno successivo all'adozione dei provvedimenti di
attuazione dell'articolo 119 della Costituzione.
  ((  1-bis.  Le  aliquote  e  le compartecipazioni definitive di cui
all'articolo  5,  comma  3,  sono  rideterminate,  a decorrere dal 1°
gennaio del secondo anno successivo all'adozione dei provvedimenti di
attuazione dell'articolo 119 della Costituzione al fine di assicurare
la  copertura  degli  oneri  connessi  alle  funzioni attribuite alle
regioni a statuto ordinario di cui al comma 1)).
  2. COMMA ABROGATO DALLA L. 23 DICEMBRE 2005, N. 266.