DECRETO LEGISLATIVO 28 novembre 1997, n. 464

Riforma strutturale delle Forze armate, a norma dell'articolo 1, comma 1, lettere a), d) ed h), della legge 28 dicembre 1995, n. 549.

note: Entrata in vigore del decreto: 20-1-1998 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 08/05/2010)
Testo in vigore dal: 20-1-1998
al: 15-8-2000
attiva riferimenti normativi aggiornamenti all'articolo
                               Art. 3.
  1. Il Ministro della difesa, entro i tre mesi precedenti l'adozione
dei  provvedimenti  di  soppressione  e  riorganizzazione da attuarsi
nell'anno   successivo,   promuove  incontri  con  le  organizzazioni
sindacali   maggiormente  rappresentative  al  fine  di  assumere  le
iniziative  atte  a  favorire  il  reimpiego  del personale civile in
servizio,    attraverso   anche   l'attivazione   di   programmi   di
riqualificazione e riconversione professionale.
  2.  I  provvedimenti, conseguenti all'attuazione delle prescrizioni
recate  dall'articolo 2 e quelli indicati nelle tabelle A e B annesse
al  presente  decreto,  sono  adottati, su proposta del Capo di stato
maggiore della difesa, con decreto del Ministro della difesa.
  3.  Il  Ministro della difesa riferisce annualmente alle competenti
commissioni parlamentari sullo stato di avanzamento dei provvedimenti
di  cui  agli  articoli  2  e  3  del  presente decreto, ovvero sulla
necessita'  di apportarvi correttivi nei limiti degli stanziamenti di
bilancio  e  delle  dotazioni  organiche  di personale previste dalle
vigenti disposizioni.