DECRETO LEGISLATIVO 1 settembre 1993, n. 385

Testo unico delle leggi in materia bancaria e creditizia.

note: Entrata in vigore del provvedimento: 1/1/1994. (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 30/04/2022)
  • Allegati
Testo in vigore dal: 10-6-2020
aggiornamenti all'articolo
                              Art. 128 
                              Controlli 
 
  1. Al  fine  di  verificare  il  rispetto  delle  disposizioni  del
presente titolo, la Banca d'Italia puo' acquisire informazioni,  atti
e documenti ed eseguire ispezioni presso le banche, gli  istituti  di
moneta elettronica, gli istituti  di  pagamento  e  gli  intermediari
finanziari   Resta   fermo    quanto    previsto    dagli    articoli
114-quinquies.2, ((commi  6-bis  e  6-ter)),  e  114-undecies,  comma
2-bis. 
  2. COMMA ABROGATO DAL D.LGS. 15 DICEMBRE 2017, N. 218. 
  ((3. Con riguardo ai soggetti individuati  ai  sensi  dell'articolo
115, comma 2, il CICR indica le autorita' competenti a  effettuare  i
controlli previsti dal comma 1 e  a  irrogare  le  sanzioni  previste
dall'articolo 144, commi 1, lettere b), c), d), e), ed e-bis), e 4.)) 
                                                                 (38) 
 
------------- 
AGGIORNAMENTO (38) 
  Il D.Lgs. 13 agosto 2010, n.  141,  come  modificato  dall'art.  4,
comma 2 del D.Lgs. 14 dicembre 2010, n. 218, ha disposto (con  l'art.
6, comma 2) che "Le disposizioni contenute nel titolo II del presente
decreto entrano in vigore il centoventesimo  giorno  successivo  alla
sua pubblicazione. Le disposizioni che a tale data risultano adottate
dalle Autorita' creditizie in base a norme  modificate  o  sostituite
dal titolo II rimangono in vigore in quanto compatibili".