DECRETO-LEGGE 31 maggio 2021, n. 77

Governance del Piano nazionale di ripresa e resilienza e prime misure di rafforzamento delle strutture amministrative e di accelerazione e snellimento delle procedure. (21G00087)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 01/06/2021
L'atto e' integrato con le correzioni apportate dall'avviso di rettifica pubblicato in G.U. 01/06/2021, n. 130 durante il periodo di "vacatio legis". E' possibile visualizzare la versione originaria accedendo al pdf della relativa Gazzetta Ufficiale di pubblicazione.
Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 29 luglio 2021, n. 108 (in S.O. n. 26, relativo alla G.U. 30/07/2021, n. 181).
(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 16/11/2021)
  • Allegati
Testo in vigore dal: 1-6-2021
attiva riferimenti normativi
 
                               ART. 34 
 
               (Cessazione della qualifica di rifiuto) 
 
  1. All'articolo 184-ter del decreto legislativo 3 aprile  2006,  n.
152, sono apportate le seguenti modificazioni: 
    a)  al  comma  3,  primo  periodo,  dopo  le   parole   "medesimi
procedimenti autorizzatori" sono inserite le seguenti: "previo parere
obbligatorio e vincolante dell'ISPRA o dell'Agenzia regionale per  la
protezione ambientale territorialmente competente"; 
    b) al comma 3-ter, il secondo e il terzo periodo sono soppressi; 
    c) i commi 3-quater e 3-quinquies sono abrogati.