DECRETO-LEGGE 21 ottobre 2021, n. 146

Misure urgenti in materia economica e fiscale, a tutela del lavoro e per esigenze indifferibili. (21G00157)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 22/10/2021
Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 17 dicembre 2021, n. 215 (in G.U. 20/12/2021, n. 301).
(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 28/04/2022)
vigente al 13/01/2022
  • Allegati
Testo in vigore dal: 21-12-2021
aggiornamenti all'articolo
 
                             Art. 1-bis 
(( (Proroga di termini per il  versamento  dell'IRAP  e  dell'imposta
          immobiliare sulle piattaforme marine - IMPi). )) 
 
  ((1. All'articolo 42-bis, comma  5,  del  decreto-legge  14  agosto
2020, n. 104, convertito, con modificazioni, dalla legge  13  ottobre
2020, n. 126, le parole: "30 novembre  2021"  sono  sostituite  dalle
seguenti: "31 gennaio 2022". 
  2. All'articolo 38 del  decreto-legge  26  ottobre  2019,  n.  124,
convertito, con modificazioni, dalla legge 19 dicembre 2019, n.  157,
dopo il comma 5 e' inserito il seguente: 
    "5-bis. Limitatamente all'anno 2021, il  versamento  dell'imposta
e' effettuato entro il 16  dicembre  2021  allo  Stato  che  provvede
all'attribuzione del gettito di spettanza  comunale  sulla  base  del
decreto di cui al comma 4. A tale fine, le  somme  di  spettanza  dei
comuni  per  l'anno  2021  sono  riassegnate  ad  apposito   capitolo
istituito nello stato di previsione del  Ministero  dell'interno.  Il
Ministero dell'economia e delle finanze - Dipartimento delle  finanze
comunica al Ministero dell'interno l'importo  del  gettito  acquisito
nell'esercizio finanziario 2021 di spettanza dei comuni")).