DECRETO-LEGGE 19 maggio 2020, n. 34

Misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all'economia, nonche' di politiche sociali connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19. (20G00052)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 19/05/2020
Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 17 luglio 2020, n. 77 (in S.O. n. 25, relativo alla G.U. 18/07/2020, n. 180)
(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 31/12/2021)
vigente al 25/01/2022
  • Allegati
Testo in vigore dal: 19-7-2020
aggiornamenti all'articolo
 
                               Art. 65 
 
                 Esonero temporaneo contributi Anac 
 
  1. Le stazioni appaltanti e gli operatori economici sono  esonerati
dal versamento dei contributi di cui all'articolo 1, comma 65,  della
legge   23   dicembre   2005,   n.   266   all'Autorita'    nazionale
anticorruzione, per tutte le procedure di gara avviate dalla data  di
entrata in vigore ((del presente decreto))  e  fino  al  31  dicembre
2020. L'Autorita' fara' fronte alla copertura  delle  minori  entrate
mediante l'utilizzo dell'avanzo di  amministrazione  maturato  al  31
dicembre 2019. Agli oneri di cui al presente comma,  valutati  in  25
milioni  di  euro  per  l'anno  2020  in  termini  di  fabbisogno   e
indebitamento netto, si provvede ai sensi dell'articolo 265.