DECRETO LEGISLATIVO 15 giugno 2015, n. 80

Misure per la conciliazione delle esigenze di cura, di vita e di lavoro, in attuazione dell'articolo 1, commi 8 e 9, della legge 10 dicembre 2014, n. 183. (15G00094)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 25/06/2015 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 29/12/2017)
vigente al 29/09/2020
Testo in vigore dal: 25-6-2015
attiva riferimenti normativi
                               Art. 23 
 
                Disposizioni in materia di telelavoro 
 
  1. I datori di lavoro privati che facciano ricorso all'istituto del
telelavoro per motivi legati ad esigenze di conciliazione  dei  tempi
di vita e di lavoro in  forza  di  accordi  collettivi  stipulati  da
associazioni  sindacali  comparativamente  piu'  rappresentative  sul
piano nazionale, possono escludere i lavoratori ammessi al telelavoro
dal computo  dei  limiti  numerici  previsti  da  leggi  e  contratti
collettivi per l'applicazione di particolari normative e istituti.