DECRETO-LEGGE 31 dicembre 2014, n. 192

Proroga di termini previsti da disposizioni legislative. (14G00205)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 31/12/2014.
Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 27 febbraio 2015, n. 11 (in G.U. 28/02/2015, n. 49).
(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 31/12/2019)
Testo in vigore dal: 31-12-2014
al: 28-2-2015
attiva riferimenti normativi aggiornamenti all'articolo
                               Art. 8 
 
     Proroga di termini in materia di infrastrutture e trasporti 
 
  1. All'articolo 2, comma 3, del decreto-legge 25 marzo 2010, n. 40,
convertito con modificazioni, dalla legge 22 maggio 2010, n.  73,  le
parole: "31  dicembre  2014"  sono  sostituite  dalle  seguenti:  "31
dicembre 2015". 
  2. All'articolo 3, comma 2, del decreto-legge 12 settembre 2014, n.
133, convertito, con modificazioni, dalla legge 11 novembre 2014,  n.
164, sono apportate le seguenti modificazioni: 
    a) alla lettera a), le parole: "entro il 31 dicembre  2014"  sono
sostituite dalle seguenti: "entro il 28 febbraio 2015"; 
    b) alla lettera b), le parole: "appaltabili entro il 31  dicembre
2014 e cantierabili entro il 30 giugno 2015"  sono  sostituite  dalle
seguenti: "appaltabili entro il 28 febbraio 2015 e cantierabili entro
il 31 luglio 2015". 
  3. All'articolo 26-ter, comma 1, del decreto-legge 21 giugno  2013,
n. 69, convertito, con modificazioni, dalla legge 9 agosto  2013,  n.
98, al primo periodo, le parole: "e fino al 31  dicembre  2014"  sono
sostituite dalle seguenti: "e fino al 31 dicembre 2015". 
  4. All'articolo 55, comma 23-quinquies,  della  legge  27  dicembre
1997, n. 449, le parole: "da emanare entro il 31 dicembre 2014"  sono
sostituite dalle seguenti: "da adottare entro il 31 marzo 2015". 
  5. All'articolo 111, comma 1, del  decreto  legislativo  30  aprile
1992, n. 285, e successive modificazioni, sono apportate le  seguenti
modificazioni: 
    a)  al  primo  periodo,  le  parole:  «31  dicembre  2014»   sono
sostituite dalle seguenti: «30 giugno 2015»; 
    b)  al  secondo  periodo,  le  parole:  «30  giugno  2015»   sono
sostituite dalle seguenti: «31 dicembre 2015». 
  6. L'entrata in vigore  dell'articolo  28,  comma  1,  del  decreto
legislativo 18 aprile 2011, n.  59,  limitatamente  all'articolo  10,
comma 1, dello stesso decreto, con riferimento all'articolo 3,  comma
1, capoverso Art. 116, comma 3, lettere a), b), c), d), e),  h),  i),
n) ed o), del medesimo decreto, e' prorogata al 30 giugno 2015. 
  7. All'articolo 1, comma 11, del decreto-legge 12  settembre  2014,
n. 133, come convertito, con modificazioni, dalla legge  11  novembre
2014, n. 164, la parola: "sessanta"  e'  sostituita  dalla  seguente:
"centottanta". 
  8. All'articolo 189, comma 5, del  decreto  legislativo  12  aprile
2006, n. 163, le parole: "31 dicembre  2014"  sono  sostituite  dalle
seguenti: "30 giugno 2015". 
  9. Il termine del 31 dicembre 2014 di cui all'articolo  357,  comma
27, del decreto del Presidente della Repubblica 5  ottobre  2010,  n.
207, e' prorogato al 31 dicembre 2015. 
  10. All'articolo 5, comma 1, del decreto-legge 12  settembre  2014,
n. 133, convertito, con modificazioni, dalla legge 11 novembre  2014,
n. 164, sono apportate le seguenti modificazioni: 
    a) al primo periodo, le parole: "entro il 31 dicembre 2014"  sono
sostituite dalle seguenti: "entro il 30 giugno 2015"; 
    b) al secondo periodo, le parole: "entro il 31 agosto 2015"  sono
sostituite dalle seguenti: "entro il 31 dicembre 2015.".