DECRETO-LEGGE 6 dicembre 2011, n. 201

Disposizioni urgenti per la crescita, l'equita' e il consolidamento dei conti pubblici. (11G0247)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 6/12/2011, ad eccezione dell'art. 4 che entra in vigore l'1/1/2012.
Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 22 dicembre 2011, n. 214 (in SO n. 276, relativo alla G.U. 27/12/2011, n. 300).
(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 29/12/2022)
  • Allegati
Testo in vigore dal: 6-12-2011
                               Art. 17 
 
                             Canone RAI 
 
 1. Le imprese e le societa', ai sensi di quanto previsto dal decreto
del Presidente della Repubblica  22  dicembre  1986,  n.  917,  nella
relativa dichiarazione dei redditi,  devono  indicare  il  numero  di
abbonamento speciale alla radio o alla televisione  la  categoria  di
appartenenza ai fini dell'applicazione della tariffa  di  abbonamento
radiotelevisivo speciale, nonche'  gli  altri  elementi  che  saranno
eventualmente indicati nel provvedimento di approvazione del  modello
per  la  dichiarazione  dei  redditi,  ai  fini  della  verifica  del
pagamento del canone di abbonamento radiotelevisivo speciale.