DECRETO-LEGGE 23 febbraio 2009, n. 11

Misure urgenti in materia di sicurezza pubblica e di contrasto alla violenza sessuale, nonche' in tema di atti persecutori.

note: Entrata in vigore del decreto: 25-2-2009.
Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 23 aprile 2009, n. 38 (in G.U. 24/04/2009, n. 95).
(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 16/08/2013)
  • Allegati
Testo in vigore dal: 25-4-2009
aggiornamenti all'articolo
                               Art. 13
                        Copertura finanziaria

  1. ((COMMA SOPPRESSO DALLA L. 23 APRILE 2009, N. 38)).
  2. ((COMMA SOPPRESSO DALLA L. 23 APRILE 2009, N. 38)).
  3. Per le finalita' di cui all'articolo 12 e' autorizzata la spesa
annua  di  1.000.000  di euro a decorrere dall'anno 2009. Al relativo
onere  si  provvede mediante utilizzo dell'autorizzazione di spesa di
cui  all'articolo  19,  comma  3, del decreto-legge 4 luglio 2006, n.
223,  convertito,  con  modificazioni,  dalla legge 4 agosto 2006, n.
248,  come  rideterminata  dalla  Tabella  C  allegata  alla legge 22
dicembre 2008, n. 203.
  4. Dall'attuazione delle restanti disposizioni del presente decreto
non derivano nuovi o maggiori oneri per la finanza pubblica.
  ((  4-bis.  Il  Ministro  dell'economia e delle finanze provvede al
monitoraggio  delle  misure  di  cui  all'articolo  4,  anche ai fini
dell'adozione   dei  provvedimenti  correttivi  di  cui  all'articolo
11-ter,  comma  7,  della  legge  5 agosto 1978, n. 468, e successive
modificazioni. ))
  5.  Il  Ministro  dell'economia  e  delle finanze e' autorizzato ad
apportare, con propri decreti, le occorrenti variazioni di bilancio.