DECRETO-LEGGE 25 giugno 2008, n. 112

Disposizioni urgenti per lo sviluppo economico, la semplificazione, la competitivita', la stabilizzazione della finanza pubblica e la perequazione Tributaria.

note: Entrata in vigore del decreto: 25-6-2008.
Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 6 agosto 2008, n. 133 (in SO n.196, relativo alla G.U. 21/08/2008, n.195).
(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 24/07/2021)
Testo in vigore dal: 21-2-2009
aggiornamenti all'articolo
                               Art. 24
                            Taglia-leggi

  1.  A  far  data dal centottantesimo giorno successivo alla data di
entrata  in  vigore  del  presente decreto sono o restano abrogate le
disposizioni  elencate  nell'Allegato  A  e  salva l'applicazione dei
commi 14 e 15 dell'articolo 14 della legge 28 novembre 2005, n. 246.
  1-bis.  Il Governo individua, con atto ricognitivo, le disposizioni
di  rango  regolamentare  implicitamente  abrogate in quanto connesse
esclusivamente   alla   vigenza   degli   atti  legislativi  inseriti
nell'Allegato  A.  ((L'atto  ricognitivo di cui al presente comma, da
adottare  entro  il  16  dicembre  2009,  e'  trasmesso  alle  Camere
corredato  di  una  relazione  volta ad illustrare i criteri adottati
nella  ricognizione  e  i risultati della medesima con riferimento ai
diversi settori di competenza dei singoli Ministeri.))