DECRETO-LEGGE 30 dicembre 2005, n. 273

((Definizione e proroga di termini, nonche' conseguenti disposizioni urgenti.))

note: Entrata in vigore del decreto: 31-12-2005.
Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 23 febbraio 2006, n. 51 (in SO n.47, relativo alla G.U. 28/02/2006, n.49).
(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 06/07/2012)
Testo in vigore dal: 1-3-2006
aggiornamenti all'articolo
                               Art. 13
                   Edilizia residenziale pubblica

  1. All'articolo 4, comma 150, della legge 24 dicembre 2003, n. 350,
((  e  successive modificazioni )) le parole: "ai sensi dell'articolo
11  della  legge  30  aprile  1999,  n.  136"  sono  sostituite dalle
seguenti:  "ai  sensi  degli  articoli  11 e 12 della legge 30 aprile
1999,  n. 136" e le parole: "da ratificare entro trentasei mesi dalla
data di entrata in vigore della presente legge" sono sostituite dalle
seguenti: "da ratificare entro il 31 dicembre 2007".
  2. I termini di centottanta giorni e di centoventi giorni, previsti
dagli  articoli  11,  comma  2,  e 12, comma 2, della legge 30 aprile
1999,  n.  136,  gia'  prorogati  al  31  dicembre 2005 dall'articolo
19-quinquies  del  decreto-legge 9 novembre 2004, n. 266, convertito,
con  modificazioni,  dalla  legge  27  dicembre  2004,  n.  306, sono
ulteriormente prorogati al 31 dicembre 2007.