DECRETO-LEGGE 31 marzo 2005, n. 44

Disposizioni urgenti in materia di enti locali.

note: Entrata in vigore del decreto: 1-4-2005.
Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 31 maggio 2005, n. 88 (in G.U. 31/05/2005, n.125).
(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 01/07/2005)
Testo in vigore dal: 1-6-2005
aggiornamenti all'articolo
                            Art. 3-quater
    ((Deroga all'articolo 10, comma 1, del regolamento di cui al
  decreto del Presidente della Repubblica 4 dicembre 1997, n. 465))

  ((1. I comuni con popolazione fino a 5.000 abitanti, appartenenti a
regioni  diverse,  posti  in  posizione  di  confine, che condividono
analoghe  condizioni  territoriali,  ricompresi  in sezioni regionali
diverse dell'Agenzia autonoma per la gestione dell'albo dei segretari
comunali  e  provinciali,  per  assicurare e garantire lo svolgimento
delle  mansioni delle segreterie comunali nel rispetto dei criteri di
economicita',  efficienza ed efficacia, possono, a condizione che non
derivino  nuovi  o  maggiori  oneri  a carico della finanza pubblica,
nell'ambito  di  piu'  ampi  accordi  per  l'esercizio  associato  di
funzioni,  stipulare convenzioni per l'ufficio di segreteria comunale
o aderire a convenzioni gia' in atto.))