DECRETO-LEGGE 8 settembre 2004, n. 237

Interventi urgenti nel settore dell'aviazione civile.

note: Entrata in vigore del decreto: 11-9-2004.
Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 9 novembre 2004, n. 265 (in G.U. 10/11/2004, n.264).
(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 08/06/2005)
Testo in vigore dal: 23-6-2005
aggiornamenti all'articolo
                             Art. 1-bis
             (Disposizioni sulle gestioni aeroportuali)

  1. ((COMMA ABROGATO DAL D.LGS. 9 MAGGIO 2005, N. 96)).
  2.  A  decorrere  dalla  data  di  entrata in vigore della legge di
conversione  del  presente  decreto,  le convenzioni approvate e rese
esecutive  dai  decreti  di  concessione  della gestione aeroportuale
devono  contenere  il  termine,  almeno quadriennale, per la verifica
della sussistenza dei requisiti soggettivi ed oggettivi e delle altre
condizioni  che hanno determinato il rilascio del titolo, compresa la
rispondenza  dell'effettivo  sviluppo  e  della qualita' del servizio
alle  previsioni  contenute nei piani di investimento di cui all'atto
di  concessione,  nonche'  le modalita' di definizione e approvazione
dei  programmi  quadriennali  di  intervento,  le sanzioni e le altre
cause  di  decadenza  o  revoca  della concessione, e le disposizioni
necessarie  alla  regolazione  ed  alla  vigilanza  e  controllo  del
settore.
  3. Entro dodici mesi dalla data di entrata in vigore della legge di
con-versione  del  presente decreto, l'E.N.A.C. adegua le convenzioni
gia'  stipulate  alle  prescrizioni,  anche  sanzionatorie, di cui al
comma 2, provvedendo alle conseguenti integrazioni e modifiche.
  4. Ai gestori totali in base a legge speciale si applicano le norme
di cui ai commi 2 e 3.