DECRETO-LEGGE 24 dicembre 2002, n. 282

Disposizioni urgenti in materia di adempimenti comunitari e fiscali, di riscossione e di procedure di contabilita'.

note: Entrata in vigore del decreto: 24-12-2002.
Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 21 febbraio 2003, n. 27 (in SO n.29, relativo alla G.U. 22/02/2003, n.44).
(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 28/04/2022)
Testo in vigore dal: 23-2-2003
aggiornamenti all'articolo
                            Art. 5-quater
             (( (Definizione del diritto annuale di cui
      all'articolo 18 della legge 29 dicembre 1993, n. 580). ))

  ((1. L'articolo 13 della legge 27 dicembre 2002, n. 289, si applica
anche alle camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura,
con riferimento al diritto annuale di cui all'articolo 18 della legge
29  dicembre  1993,  n.  580,  come modificato dall'articolo 17 della
legge  23  dicembre 1999, n. 488. Entro sessanta giorni dalla data di
entrata  in  vigore  della legge di conversione del presente decreto,
con  decreto  del Ministro delle attivita' produttive, sono stabilite
le modalita' di attuazione del presente comma.
  2.  Con  decreto  del Ministro delle attivita' produttive, d'intesa
con  il  Ministro  dell'economia  e  delle  finanze, da emanare entro
sessanta  giorni  dalla  data  di  entrata  in  vigore della legge di
conversione  del  presente decreto, sono disciplinate le modalita' di
applicazione  dell'articolo  44 della legge 12 dicembre 2002, n. 273,
nel  rispetto  dei principi di cui al decreto legislativo 18 dicembre
1997,  n.  472,  anche  con  specifico  riferimento  alle  violazioni
concernenti i diritti dovuti per gli anni 2001 e 2002.))