DECRETO-LEGGE 25 settembre 2001, n. 351

Disposizioni urgenti in materia di privatizzazione e valorizzazione del patrimonio immobiliare pubblico e di sviluppo dei fondi comuni di investimento immobiliare.

note: Entrata in vigore del decreto: 26-9-2001.
Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 23 novembre 2001, n. 410 (in G.U. 24/11/2001, n.274).
(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 28/02/2022)
Testo in vigore dal: 17-9-2011
aggiornamenti all'articolo
                               Art. 6 
    Regime tributario del fondo ai fini delle imposte sui redditi 
 
  1. I fondi comuni d'investimento  immobiliare  istituiti  ai  sensi
dell'articolo 37 del testo unico di cui  al  decreto  legislativo  24
febbraio 1998, n. 58, e dell'articolo 14-bis della legge  25  gennaio
1994, n. 86, non sono soggetti alle imposte sui redditi e all'imposta
regionale sulle attivita' produttive. Le ritenute operate sui redditi
di capitale sono a titolo d'imposta. Non  si  applicano  le  ritenute
previste dall'articolo 26, commi 2, 3, 3-bis e 5, e quella ((. .  .))
di cui all'articolo 26-quinquies del  decreto  del  Presidente  della
Repubblica 29 settembre 1973, n. 600, nonche'  le  ritenute  previste
dall'articolo 10-ter della legge 23 marzo 1983, n. 77. (18) ((19)) 
  2. COMMA ABROGATO DAL D.L. 30 SETTEMBRE 2003,  N.  269,  CONVERTITO
CON MODIFICAZIONI DALLA L. 24 NOVEMBRE 2003, N. 326. 
  3. COMMA ABROGATO DAL D.L. 30 SETTEMBRE 2003,  N.  269,  CONVERTITO
CON MODIFICAZIONI DALLA L. 24 NOVEMBRE 2003, N. 326. 
  3-bis. Alle cessioni ed ai conferimenti ai  fondi  di  investimento
immobiliare istituiti ai sensi degli  articoli  37  del  testo  unico
delle disposizioni in materia di intermediazione finanziaria, di  cui
al decreto legislativo 24 febbraio 1998, n. 58, e 14-bis della  legge
25 gennaio 1994, n. 86, si applica l'articolo 37-bis del decreto  del
Presidente  della  Repubblica  29  settembre   1973,   n.   600.   Ai
conferimenti di beni ai medesimi fondi  non  si  applicano,  in  ogni
caso, le disposizioni del decreto legislativo 8 ottobre 1997, n. 358. 
 
--------------- 
AGGIORNAMENTO (18) 
  Il D.L. 29 dicembre 2010,  n.  225,  convertito  con  modificazioni
dalla L. 26 febbraio 2011, n. 10, ha disposto (con  l'art.  2,  comma
69) che la modifica al comma 1 del presente articolo esplica  effetto
a partire dal 1° luglio 2011. 
--------------- 
AGGIORNAMENTO (19) 
  Il D.L. 13 agosto 2011, n. 138, convertito con modificazioni  dalla
L. 14 settembre 2011, n. 148, ha disposto (con l'art.  2,  comma  24)
che "Le disposizioni dei  commi  da  13  a  23  esplicano  effetto  a
decorrere dal 1° gennaio 2012".