DECRETO-LEGGE 23 ottobre 1996, n. 542

Differimento di termini previsti da disposizioni legislative in materia di interventi in campo economico e sociale.

note: Entrata in vigore del decreto: 23-10-1996.
Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 23 dicembre 1996, n. 649 (in G.U. 23/12/1996, n.300).
(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 29/05/2017)
Testo in vigore dal: 21-8-1999
aggiornamenti all'articolo
                            Art. 1-bis.
          Interventi nel settore della pubblica istruzione
  1. Per quanto concerne gli edifici . . . adibiti ad uso scolastico,
gli   enti   competenti  sono  autorizzati  ad  effettuare  i  lavori
finalizzati  all'osservanza  delle  disposizioni  di  cui  al decreto
legislativo  19  settembre 1994, n. 626, e successive modificazioni e
integrazioni,  al  decreto  del Ministro dell'interno 26 agosto 1992,
pubblicato  nella  Gazzetta  Ufficiale  n. 218 del 16 settembre 1992,
nonche'  di  quelle  di  cui alla legge 5 marzo 1990, n. 46, entro il
termine del 31 dicembre 1999. (5)
  2. All'articolo 1, comma 4, del decreto legislativo 15 agosto 1991,
n.  277,  dopo  le  parole: "le sale operatorie degli ospedali," sono
inserite le seguenti: "degli istituti di istruzione e di educazione".
  3.  I  decreti del Ministro della pubblica istruzione da emanare ai
sensi  dell'articolo  1,  comma  4, del decreto legislativo 15 agosto
1991,  n.  277,  come  modificato dal comma 2 del presente articolo e
dell'articolo  1, comma 2, del decreto legislativo 19 settembre 1994,
n.  626,  e  successive  modificazioni  ed integrazioni, sono emanati
entro  sei  mesi  dalla  data  di  entrata  in  vigore della legge di
conversione del presente decreto-legge.
  4.   Per   l'osservanza   degli   obblighi  derivanti  dal  decreto
legislativo  15  agosto  1991, n. 277, e successive modificazioni, si
applica,  relativamente  agli  edifici  e  locali assegnati in uso ad
istituti  di  istruzione ed educazione di ogni ordine e grado ed agli
uffici   scolastici   periferici,   provveditorati   agli   studi   e
sovraintendenze  scolastiche,  il disposto dell'articolo 4, comma 12,
del  decreto  legislativo  19  settembre  1994,  n. 626, e successive
modificazioni ed integrazioni.((8))
-----------------
AGGIORNAMENTO (5)
  La L. 2 ottobre 1997, n. 340 ha disposto(con l'art. 1, comma 5) che
"All'articolo  1  -bis, comma 1, del decreto - legge 23 ottobre 1996,
n.  542, convertito, con modificazioni, dalla legge 23 dicembre 1996,
n. 649, le parole: "di proprieta' pubblica" sono soppresse".
-----------------
AGGIORNAMENTO (8)
  La  L.  3  agosto 1999, n. 265 ha disposto (con l'art. 15, comma 1)
che "Gli interventi previsti dall'articolo 1-bis del decreto-legge 23
ottobre  1996,  n.542,  convertito, con modificazioni, dalla legge 23
dicembre 1996, n.649, come modificato dall'articolo 1, comma 5, della
legge  2  ottobre  1997,  n.340, devono essere completati entro il 31
dicembre 2004 sulla base di un programma, articolato in piani annuali
attuativi, predisposto dai soggetti o enti competenti".