DECRETO-LEGGE 31 maggio 1991, n. 164

Misure urgenti per lo scioglimento dei consigli comunali e provinciali e degli organi di altri enti locali, conseguente e a fenomeni di infiltrazione e di condizionamento di tipo mafioso.

note: Entrata in vigore del decreto: 1/6/1991.
Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 22 luglio 1991, n. 221 (in G.U. 25/07/1991, n.173).
(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 28/09/2000)
Testo in vigore dal: 13-10-2000
aggiornamenti all'articolo
                              Art. 1. 
(( PROVVEDIMENTO ABROGATO DAL D.LGS. 18 AGOSTO 2000, N. 267 ))