DECRETO-LEGGE 2 marzo 1987, n. 57

Disposizioni urgenti per i ricercatori universitari e per l'attuazione del disposto di cui all'articolo 29, comma 2, della legge 29 gennaio 1986, n. 23, nonche' in materia di conferimento di supplenze al personale non docente della scuola.

note:
Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 22 aprile 1987, n. 158 (in G.U. 29/04/1987, n.98).
(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 22/04/1995)
Testo in vigore dal: 4-3-1987
al: 28-4-1987
attiva riferimenti normativi aggiornamenti all'articolo
                               Art. 4.
Procedure e criteri per il  riassorbimento  dei posti in soprannumero
                       di professore associato

  1. Sulla base di un piano di riequilibrio di durata quadriennale il
Ministro  della pubblica istruzione, con proprio decreto, esclude dal
riassorbimento  previsto  dall'articolo  21, comma terzo, del decreto
del  Presidente  della  Repubblica 11 luglio 1980, n. 382, i posti di
professore   associato  in  soprannumero  la  cui  conservazione  sia
necessaria per il riequilibrio della docenza in ambito disciplinare e
territoriale, entro il limite massimo di 5.000 posti.
  2.  Il  riassorbimento  dei  posti  in  soprannumero  di professore
associato,  di  cui  all'articolo  21,  comma  terzo, del decreto del
Presidente  della  Repubblica  11  luglio  1980, n. 382, si effettua,
qualora  non  sia  stato  escluso  ai  sensi del comma 1 del presente
articolo, al momento in cui si verifica la vacanza, senza dar luogo a
procedure di trasferimento.