DECRETO-LEGGE 30 settembre 1983, n. 512

Disposizioni relative ad alcune ritenute alla fonte sugli interessi e altri proventi di capitale.

note:
Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 25 novembre 1983, n. 649 (in G.U. 30/11/1983, n.328).
(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 25/03/2014)
Testo in vigore dal: 1-7-2011
aggiornamenti all'articolo
                            Art. 11-bis.

	
  1.  ((COMMA  ABROGATO DAL D.L. 29 DICEMBRE 2010, N. 225, CONVERTITO
CON MODIFICAZIONI DALLA L. 26 FEBBRAIO 2011, N. 10)).
  2.  ((COMMA  ABROGATO DAL D.L. 29 DICEMBRE 2010, N. 225, CONVERTITO
CON MODIFICAZIONI DALLA L. 26 FEBBRAIO 2011, N. 10)).
  3.  ((COMMA  ABROGATO DAL D.L. 29 DICEMBRE 2010, N. 225, CONVERTITO
CON MODIFICAZIONI DALLA L. 26 FEBBRAIO 2011, N. 10)).
  3-bis.  ((COMMA  ABROGATO  DAL  D.L.  29  DICEMBRE  2010,  N.  225,
CONVERTITO CON MODIFICAZIONI DALLA L. 26 FEBBRAIO 2011, N. 10)).
  4.  ((COMMA  ABROGATO DAL D.L. 29 DICEMBRE 2010, N. 225, CONVERTITO
CON MODIFICAZIONI DALLA L. 26 FEBBRAIO 2011, N. 10)).
  5.  ((COMMA  ABROGATO DAL D.L. 29 DICEMBRE 2010, N. 225, CONVERTITO
CON MODIFICAZIONI DALLA L. 26 FEBBRAIO 2011, N. 10)).
  6.  Il  soggetto  incaricato  del collocamento nel territorio dello
Stato provvede altresi' agli adempimenti stabiliti dagli articoli 7 e
9 con riferimento al valore dei titoli collocati nel territorio dello
Stato ed alle operazioni ivi effettuate.