DECRETO-LEGGE 1 giugno 1971, n. 290

Interventi a favore delle popolazioni di Pozzuoli danneggiate in dipendenza del fenomeno di bradisismo.

note:
Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 19 luglio 1971, n. 475 (in G.U. 27/07/1971, n.189).
(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 18/05/1976)
Testo in vigore dal: 1-6-1971
                               Art. 4.

  L'indennita'  di  espropriazione  delle  aree  e  degli immobili in
attuazione dei piani previsti dalla presente legge, e' determinata ai
sensi  dell'art.  1  della  legge 21 luglio 1965, n. 904, senza tener
conto   degli   incrementi  di  valore  dipendenti,  direttamente  od
indirettamente, dalla formazione ed attuazione dei piani stessi.
  L'ufficio  tecnico erariale comunica al prefetto ed al provveditore
regionale   alle  opere  pubbliche  l'indennita'  fissata.  La  stima
effettuata dall'ufficio tecnico erariale ha gli effetti della perizia
giudiziale di cui all'art. 34 della legge 25 giugno 1865, n. 2359.