DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 31 dicembre 1971, n. 1432

Riordinamento della prosecuzione volontaria dell'assicurazione obbligatoria per l'invalidita', la vecchiaia ed i superstiti e per la tubercolosi.

(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 25/02/1983)
vigente al
Testo in vigore dal: 12-3-1987
attiva riferimenti normativi aggiornamenti all'articolo
                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

  Visto l'art. 87, comma quinto, della Costituzione;
  Visto  l'art.  35,  lettera b), della legge 30 aprile 1969, n. 153;
che  delega  il  Governo  ad emanare norme per il riordinamento delle
disposizioni      concernenti      la     prosecuzione     volontaria
dell'assicurazione obbligatoria per la invalidita', la vecchiaia ed i
superstiti e per la tubercolosi;
  Udito  il  parere della commissione parlamentare di cui all'art. 35
della legge 30 aprile 1969, n. 153;
  Sentito il Consiglio dei Ministri;
  Sulla  proposta del Ministro per il lavoro e la previdenza sociale,
di concerto con i Ministri per la grazia e giustizia, per il tesoro e
per le poste e telecomunicazioni;

                              Decreta:
                               Art. 1.
       ((ARTICOLO ABROGATO DALLA L. 18 FEBBRAIO 1983, N. 47))