DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 22 settembre 1988, n. 447

Approvazione del codice di procedura penale.

note: Entrata in vigore del decreto: 24/10/1989 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 29/11/2021)
Testo in vigore dal: 24-10-1989
attiva riferimenti normativi
                              Art. 662. 
                  Esecuzione delle pene accessorie 
  1. Per l'esecuzione delle pene accessorie, il  pubblico  ministero,
fuori dei casi previsti dagli articoli 32 e  34  del  codice  penale,
trasmette l'estratto della sentenza di  condanna  agli  organi  della
polizia giudiziaria e di pubblica sicurezza e, occorrendo, agli altri
organi interessati, indicando le pene  accessorie  da  eseguire.  Nei
casi previsti dagli articoli 32 e 34 del codice penale,  il  pubblico
ministero trasmette  l'estratto  della  sentenza  al  giudice  civile
competente. 
  2. Quando  alla  sentenza  di  condanna  consegue  una  delle  pene
accessorie previste dagli articoli 28, 30, 32- bis e  34  del  codice
penale, per la determinazione della relativa  durata  si  computa  la
misura  interdittiva  di   contenuto   corrispondente   eventualmente
disposta a norma degli articoli 288, 289 e 290.