MINISTERO DELL'INTERNO

DECRETO 3 febbraio 1998, n. 45

Regolamento recante norme per l'espletamento del concorso pubblico e del concorso interno per l'accesso alla qualifica iniziale del ruolo degli ispettori della Polizia di Stato, ai sensi dell'articolo 27 del decreto del Presidente della Repubblica 24 aprile 1982, n. 335, cosi' come sostituito dall'articolo 3 del decreto legislativo 12 maggio 1995, n. 197.

note: Entrata in vigore del decreto: 31/3/1998
Testo in vigore dal: 31-3-1998
                               Art. 8.
            Commissione esaminatrice del concorso pubblico
  1.  La commissione  esaminatrice del  concorso e'  composta secondo
quanto stabilito dall'articolo  7, terzo e quarto  comma, del decreto
del Presidente della Repubblica 23 dicembre 1983, n. 903.
  2. La commissione e' nominata con  decreto del Capo della Polizia -
Direttore generale della pubblica sicurezza.
           Nota all'art. 8:
            -  L'art.  7,    terzo  e  quarto  comma, del D.P.R.   n.
          903/1983 e' cosi' formulato:
            "3.  La  commissione  esaminatrice   del   concorso   per
          l'accesso  al ruolo degli ispettori della  Polizia di Stato
          e' composta  da un presidente scelto tra  i funzionari  con
          qualifica  non inferiore a prefetto  o a dirigente generale
          in   servizio     presso  il  Dipartimento  della  pubblica
          sicurezza  e  da  altri  quattro membri,  uno   dei   quali
          professore  d'istituto d'istruzione  secondaria di  secondo
          grado  in una  o piu' delle materie sulle  quali vertono le
          prove d'esame  e tre funzionari con qualifica non inferiore
          a commissario capo o equiparata.
            4.  Svolge  le funzioni  di  segretario   un  funzionario
          dei    ruoli  dell'Amministrazione civile dell'interno  con
          qualifica non inferiore  a  vice  consigliere  in  servizio
          presso il Dipartimento della pubblica sicurezza".