DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 10 gennaio 1984, n. 23

Abrogazione dell'art. 4 del regio decreto 13 maggio 1935, n. 908, modificato dal decreto del Presidente della Repubblica 14 settembre 1957, n. 1110, con il quale e' stata istituita per gli ufficiali dell'Esercito la medaglia militare al merito di lungo comando.

(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 08/05/2010)
Testo in vigore dal: 16-3-1984
al: 8-10-2010
attiva riferimenti normativi
                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 
 
  Visto il regio decreto 13 maggio 1935, n. 908, come modificato  dal
decreto del Presidente della Repubblica 14 settembre 1957,  n.  1110,
con il quale e' stata istituita per gli  ufficiali  dell'Esercito  la
medaglia militare al merito di lungo comando; 
  Visto l'art. 87 della Costituzione; 
  Udito il parere del Consiglio di Stato; 
  Vista la deliberazione del Consiglio dei Ministri,  adottata  nella
riunione del 22 dicembre 1983; 
  Sulla proposta del Ministro della difesa; 
 
                              Decreta: 
                           Articolo unico 
 
  L'art. 4 del regio decreto 13 maggio 1935, n. 908,  modificato  dal
decreto del Presidente della Repubblica 14 settembre 1957,  n.  1110,
e' abrogato. 
 
  Il presente decreto, munito del sigillo dello Stato, sara'  inserto
nella Raccolta ufficiale delle leggi e dei decreti  della  Repubblica
italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarlo e di farlo
osservare. 
 
  Dato a Roma, addi' 10 gennaio 1984 
 
                               PERTINI 
 
                                                    CRAXI - SPADOLINI 
 
Visto, il Guardasigilli: MARTINAZZOLI 
Registrato alla Corte dei conti, addi' 20 febbraio 1984 
Atti di Governo, registro n. 49, foglio n. 14