DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 7 dicembre 1995, n. 581

Regolamento di attuazione dell'art. 8 della legge 29 dicembre 1993, n. 580, in materia di istituzione del registro delle imprese di cui all'art. 2188 del codice civile.

note: Entrata in vigore del decreto: 18/2/1996 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 24/11/2000)
Testo in vigore dal: 18-2-1996
attiva riferimenti normativi
                              Art. 18.
          Procedimento di iscrizione nelle sezioni speciali
  1.  Per  la  iscrizione  nelle  sezioni speciali del registro delle
imprese,   il   richiedente  deve  presentare,  entro  trenta  giorni
dall'inizio   dell'attivita'  di  impresa  o  dalla  conclusione  del
contratto  sociale,  all'ufficio  della  camera  di  commercio  della
provincia nella quale l'imprenditore ha sede, una domanda, recante la
data  e  la  sottoscrizione, redatta secondo il modello approvato con
decreto  del  Ministro  e  accompagnata dai documenti richiesti dallo
stesso.
  2.  La  domanda  di  iscrizione  dell'imprenditore individuale deve
comprendere le seguenti indicazioni:
    a)  il  cognome  e  il  nome,  il  luogo e la data di nascita, la
cittadinanza, la residenza anagrafica, il codice fiscale e la partita
I.V.A. dell'imprenditore;
    b) la ditta;
    c) l'attivita' dell'impresa, specificando, se trattasi di impresa
commerciale,  il  capitale investito e il numero dei dipendenti e dei
componenti  la  famiglia  e,  se  trattasi  di  impresa  agricola,  i
principali allevamenti e coltivazioni;
    d) la sede dell'impresa.
  3.  L'imprenditore  individuale  deve richiedere l'iscrizione delle
modificazioni   relative   agli   elementi  sopra  indicati  e  della
cessazione dell'attivita' della impresa entro trenta giorni da quello
in cui le modificazioni o la cessazione si verificano.
  4.  La  domanda di iscrizione delle societa' semplici e' presentata
dagli   amministratori,  corredata  del  contratto  sociale,  e  deve
comprendere le seguenti indicazioni:
    a)  il  cognome  e  il  nome,  il  luogo e la data di nascita, la
cittadinanza,  la  residenza anagrafica e il numero di codice fiscale
dei soci;
    b) la ragione sociale e il codice fiscale della societa';
    c)  i  soci che hanno l'amministrazione e la rappresentanza della
societa';
    d) la sede della societa' e le eventuali sedi secondarie;
    e) l'oggetto sociale;
    f) i conferimenti di ciascun socio ed il relativo valore;
    g) le prestazioni alle quali sono obbligati i soci d'opera;
    h)  le norme secondo le quali gli utili devono essere ripartiti e
la quota di ciascun socio negli utili e nelle perdite;
    i) la durata della societa'.
  5.  Gli  amministratori  della  societa' semplice devono richiedere
l'iscrizione  delle  modificazioni  del  contratto  sociale  e  dello
scioglimento della societa' con l'indicazione delle generalita' degli
eventuali  liquidatori,  entro  trenta  giorni  dalle modificazioni e
dallo scioglimento.
  6.  In  caso  di  contratto  verbale, la domanda di iscrizione o di
modificazione  o di cancellazione della societa' semplice deve essere
sottoscritta da tutti i soci.
  7.  Si  applica  l'art.  11  del presente regolamento in quanto non
derogato dalle disposizioni precedenti.
          Nota all'art. 19:
             - Per l'art. 8, comma 4, della legge  n.  580/1993  vedi
          note alle premesse.