DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 31 luglio 1995, n. 395

Recepimento dell'accordo sindacale del 20 luglio 1995 riguardante il personale delle Forze di polizia ad ordinamento civile (Polizia di Stato, Corpo di polizia penitenziaria e Corpo forestale dello Stato) e del provvedimento di concertazione del 20 luglio 1995 riguardante le Forze di polizia ad ordinamento militare (Arma dei carabinieri e Corpo della guardia di finanza).

note: Entrata in vigore del decreto: 7-10-1995 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 31/05/2022)
Testo in vigore dal: 7-10-1995
                              Art. 57. 
                           Gruppi sportivi 
  1. Il personale dell'Arma dei carabinieri e del Corpo della guardia 
   di  finanza,  inquadrato  nei   rispettivi   gruppi   sportivi   o
   riconosciuto atleta  di  interesse  nazionale  od  olimpico  dalle
   Federazioni sportive o dal CONI, potra' essere autorizzato  a  non
   presenziare alle attivita' di servizio ed  a  quelle  previste  da
   corsi di formazione su specifica e  motivata  richiesta  da  parte
   degli organismi sportivi sopra menzionati, sulla base di  apposite
   convenzioni stipulate tra il CONI o le Federazioni sportive  ed  i
   rispettivi comandi generali dell'Arma dei carabinieri e del  Corpo
   della guardia di finanza.