DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 18 novembre 1988, n. 566

Approvazione del regolamento in materia di licenze, attestati ed abilitazioni aeronautiche, ai sensi dell'art. 731 del codice della navigazione, come modificato dall'art. 3 della legge 13 maggio 1983, n. 213.

note: Entrata in vigore del decreto: 4/2/1989 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 18/06/2010)
  • Articoli
  • 1
  • Allegati
Testo in vigore dal: 5-2-1989
                    IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 
Visto l'art. 87 della costituzione; 
Visto l'art. 731 del codice della navigazione, cosi' come  modificato
dall'art. 3 della legge 13 maggio 1983, n. 213; 
Visto il decreto del Presidente della Repubblica 4  luglio  1985,  n.
461; 
Visto l'allegato 1 alla  convenzione  relativa  all'aviazione  civile
internazionale stipulata a Chicago il 7 dicembre  1944,  approvata  e
resa  esecutiva  con  decreto  legislativo  6  marzo  1948,  n.  616,
ratificato con la legge 17 aprile 1956, n. 561; 
Udito il parere del Consiglio di Stato; 
Vista la deliberazione del  Consiglio  dei  Ministri  adottata  nella
riunione del 28 ottobre 1988; 
Sulla proposta del Ministro dei trasporti; 
                                EMANA 
                         il seguente decreto: 
                               Art. 1. 
1. E' approvato il regolamento in materia di  licenze,  attestati  ed
abilitazioni aeronautiche nel testo allegato,  vistato  dal  Ministro
proponente e annesso al presente decreto. 
Il presente decreto, munito del sigillo dello Stato,  sara'  inserito
nella  Raccolta  ufficiale  degli  atti  normativi  della  Repubblica
italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarlo e di farlo
osservare. 
Dato a Roma, addi' 18 novembre 1988 
                               COSSIGA 
    DE MITA, Presidente del Consiglio dei Ministri 
    SANTUZ, Ministro dei trasporti 
Visto, il Guardasigilli: VASSALLI 
Registrato alla Corte dei conti, addi' 30 dicembre 1988 
Atti di Governo, registro n. 76, foglio n. 21 
          AVVERTENZA:
          Il  testo  delle  note  qui  pubblicato e' stato redatto ai
          sensi dell'art. 10 commi 2 e 3, del testo  unico  approvato
          con  decreto  del  Presidente  della Repubblica 28 dicembre
          1985, n. 1092, al solo fine di facilitare la lettura  delle
          disposizioni  di  legge  alle  quali  e' operato il rinvio.
          Restano  invariati  il  valore  e  l'efficacia  degli  atti
          legislativi qui trascritti.
          Note alle premesse del decreto:
          Il  testo dell'art. 3 della legge n. 213/1983 (Modifiche di
          alcune disposizioni del codice della  navigazione  relative
          alla navigazione aerea) e' il seguente:
          "Art.  3.  - All'art. 731 del codice della navigazione sono
          aggiunti i seguenti commi:
          "Il personale di cui alla lettera a) del comma precedente e
          il personale della lettera b),  limitatamente  al  servizio
          pubblico  di  informazione  al  volo  in  concessione, deve
          essere provvisto di licenze, attestati e abilitazioni.
          Devono  essere  altresi'  provvisti di licenze, attestati e
          abilitazioni i  soggetti  che,  pur  non  rientrando  nelle
          categorie  della  gente  dell'aria,  svolgono  attivita' di
          pilota o di paracadutista.
          Il  regolamento  per disciplinare i casi e le modalita' per
          il rilascio, il rinnovo, la reintegrazione, la  sospensione
          o   la  revoca  delle  licenze,  degli  attestati  e  delle
          abilitazioni, e' emanato con decreto del  Presidente  della
          Repubblica,  su proposta del Ministro dei trasporti, previa
          deliberazione del Consiglio dei Ministri, sentito il parere
          del  Consiglio di Stato, uniformandosi ai criteri stabiliti
          nell'allegato 1 "Licenze del  personale"  alla  convenzione
          relativa  all'aviazione  civile  internazionale stipulata a
          Chicago il 7 dicembre 1944, approvata e resa esecutiva  con
          decreto legislativo 6 marzo 1948, n. 616, ratificato con la
          legge 17 aprile 1956, n. 561".
          -   Il   D.P.R.   n.   461/1985,  concernente  "Recepimento
          nell'ordinamento interno dei  principi  generali  contenuti
          negli  allegati  alla  convenzione  relativa  all'aviazione
          civile internazionale (Chicago, 7 dicembre 1944), ai  sensi
          dell'art.  687  del  codice  della  navigazione  cosi' come
          integrato dall'art. 1 della legge 13 maggio 1983, n.  213",
          e   pubblicato  nella  Gazzetta  Ufficiale  n.  209  del  5
          settembre 1985.
          -  Il  D.Lgs.  n.  616/1948 concernente "Approvazione della
          convenzione relativa  all'aviazione  civile  internazionale
          stipulata  a Chicago il 7 dicembre 1944", e' pubblicato nel
          supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 131 dell'8
          giugno 1948.
          -  La  legge  n.  561/1956, concernente "Ratifica, ai sensi
          dell'art. 6  del  decreto  legislativo  luogotenenziale  16
          marzo  1946,  n.  98,  di  decreti  legislativi emanati dal
          Governo  durante  il   periodo   della   Costituente",   e'
          pubblicata  nella  Gazzetta  Ufficiale n. 156 del 25 giugno
          1956.