DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 30 aprile 1987, n. 240

Nuovo ordinamento della banda musicale della Polizia di Stato.

(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 05/02/2020)
Testo in vigore dal: 17-4-2001
aggiornamenti all'articolo
                              Art. 31.
Passaggio nei ruoli del personale  della Polizia di Stato che espleta
                         funzioni di polizia

  1.  Il personale inquadrato ai sensi dell'articolo 30, entro trenta
giorni  dalla  notifica  del  provvedimento  di  inquadramento,  puo'
chiedere di transitare nei ruoli del personale della Polizia di Stato
che espleta funzioni di polizia.
  2. A tal fine il suddetto personale conserva la qualifica rivestita
e  l'anzianita'  maturata per effetto degli inquadramenti disposti ai
sensi  del decreto del Presidente della Repubblica 24 aprile 1982, n.
336.
  3.  Fino  a quando le esigenze di servizio della banda musicale non
saranno  soddisfatte  con  il  personale  assunto mediante i pubblici
concorsi  previsti  dal presente decreto legislativo, il personale di
cui  al  comma  1  continuera', salvo diverse esigenze di servizio, a
svolgere  i  compiti  cui e' adibito nell'ambito della banda musicale
della Polizia di Stato.(2)((5))
--------------
AGGIORNAMENTO (2)
  La  L.  31  marzo  2000,  n. 78 ha disposto (con l'art. 6, comma 5,
lettera  f)  che  a  decorrere  dalla  data  di entrata in vigore dei
regolamenti  di cui all'art 6, comma 4, della L. 78/2000, e' abrogato
l'articolo 6, comma 2, e gli articoli 12, 13, 14, 15, 28, 31 e 33 del
decreto  del Presidente della Repubblica 30 aprile 1987, n. 240, come
modificati  dall'articolo  10 del decreto legislativo 12 maggio 1995,
n. 197.
--------------
AGGIORNAMENTO ((5))
  La  L. 31 marzo 2000, n. 78 come modificato dalla L. 29 marzo 2001,
n.  86  ha disposto (con l'art. 6, comma 5, lettera f)che a decorrere
dalla  data  di  entrata  in vigore dei regolamenti di cui all'art 6,
comma 4, della L. 78/2000, non prevede piu' l'abrogazione degli artt.
6 comma 2, 31 e 33.