DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 24 aprile 1982, n. 336

Inquadramento nei ruoli della Polizia di Stato del personale che espleta funzioni di polizia.

(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 20/11/2000)
Testo in vigore dal: 1-11-1986
aggiornamenti all'articolo
                              Art. 15.
(((Promozione  al  ruolo  degli ispettori dei marescialli collocati a
                              riposo).

  Il  personale  inquadrato nella qualifica di sovrintendente capo ai
sensi dell'articolo 10 consegue, dal giorno precedente a quello della
cessazione  dal servizio per limiti di eta', infermita' o decesso, la
promozione  alla qualifica di ispettore, con il trattamento economico
del  livello  di  stipendio  immediatamente  superiore  a  quello  in
godimento,  se piu' favorevole, e con l'indennita' pensionabile della
qualifica immediatamente superiore.
  Il   personale   inquadrato   nella   qualifica  di  sovrintendente
principale  ai sensi dell'articolo 13 consegue, dal giorno precedente
a quello della cessazione dal servizio per limiti di eta', infermita'
o  decesso,  la  promozione  alla qualifica di vice ispettore, con il
trattamento   economico   del  livello  di  stipendio  immediatamente
superiore a quello in godimento se piu' favorevole e con l'indennita'
pensionabile della qualifica immediatamente superiore)).