DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 11 luglio 1977, n. 689

Regolamento per la rendicontazione ed il controllo delle gestioni fuori bilancio autorizzate da leggi speciali, ai sensi dell'art. 9 della legge 25 novembre 1971, n. 1041.

  • Articoli
  • 1
  • Allegati
Testo in vigore dal: 28-9-1977
attiva riferimenti normativi
                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

  Visto l'art. 87, comma quarto, della Costituzione;
  Visto l'art. 9 della legge 25 novembre 1971, n. 1041;
  Visto il regio decreto 18 novembre 1923, n. 2440;
  Uditi i pareri del Consiglio di Stato e della Corte dei conti;
  Sentito il Consiglio dei Ministri;
  Sulla proposta del Ministro per il tesoro;

                              Decreta:
                           Articolo unico

  E'  approvato  l'annesso  "Regolamento per la rendicontazione ed il
controllo   delle   gestioni  fuori  bilancio  autorizzate  da  leggi
speciali,  ai  sensi  dell'art.  9  della  legge 25 novembre 1971, n.
1041", vistato dal Ministro proponente.
  Esso  avra'  applicazione  dal primo gennaio dell'anno successivo a
quello della sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale.
  Dalla  stessa data sono abrogate tutte le disposizioni in contrasto
o incompatibili con quelle del regolamento medesimo.

  Il  presente decreto, munito del sigillo dello Stato, sara' inserto
nella  Raccolta  ufficiale delle leggi e dei decreti della Repubblica
italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarlo e di farlo
osservare.

  Dato a Roma, addi' 11 luglio 1977

                                LEONE

                                                 ANDREOTTI - STAMMATI

Visto, il Guardasigilli: BONIFACIO
  Registrato alla Corte dei conti, addi' 7 settembre 1977
  Atti di Governo, registro n. 14, foglio n. 32