DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 29 settembre 1973, n. 602

Disposizioni sulla riscossione delle imposte sul reddito.

(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 01/09/2022)
Testo in vigore dal: 30-6-2009
aggiornamenti all'articolo
                            Art. 44-bis. 
 (Interessi per rimborsi eseguiti mediante procedura automatizzata) 
 
  Per i rimborsi effettuati con  le  modalita'  di  cui  all'articolo
42-bis, l'interesse e' dovuto con  decorrenza  dal  secondo  semestre
solare successivo alla data di scadenza del termine di  presentazione
della dichiarazione  fino  alla  data  di  emissione  dell'ordinativo
diretto collettivo di pagamento concernente  il  rimborso  d'imposta,
escludendo dal computo anche il semestre in cui  tale  ordinativo  e'
emesso. 
  Per il pagamento  degli  interessi  sono  emessi,  unitamente  agli
ordinativi di cui all'articolo 42-bis,  che  dispongono  il  rimborso
d'imposta, ordinativi diretti  collettivi  di  pagamento  tratti  sul
competente  capitolo  dello  stato  di  previsione  della  spesa  del
Ministero delle finanze, estinguibili con la procedura indicata nello
stesso articolo 42-bis. Negli  ordinativi  concernenti  il  pagamento
degli interessi e'  fatto  riferimento  agli  elenchi  dei  creditori
facenti parte integrante degli ordinativi che dispongono il  rimborso
d'imposta. 
  Sia per il rimborso d'imposta che per il pagamento degli  interessi
e' emesso, per ciascun creditore, un unico vaglia cambiario. 
  La  quietanza  relativa  all'ordinativo  per  il  pagamento   degli
interessi e' redatta con annotazione di  riferimento  alla  quietanza
riguardante  il  corrispondente  ordinativo  di   rimborso   di   cui
all'articolo 42-bis, quarto comma. 
  COMMA ABROGATO DAL D.L. 30 DICEMBRE 1979, N.  660,  CONVERTITO  CON
MODIFICAZIONI DALLA L. 29 FEBBRAIO 1980, N. 31. (48) 
                                                        (61a) ((75a)) 
------------ 
AGGIORNAMENTO (48) 
  Il D.Lgs. 26 febbraio 1999, n. 46, ha disposto (con l'art. 1, comma
1, lettera a)) l'introduzione, prima dell'articolo 1 del  "Capo  I  -
Versamenti  diretti"  e  (con  l'art.  1,  comma   1,   lettera   b))
l'introduzione, dopo l'articolo 9 e prima dell'articolo 10 del  "Capo
II -Riscossione mediante ruoli". 
--------------- 
AGGIORNAMENTO (61a) 
  Il Decreto 27 giugno 2003 (in G.U. 30/06/2003, n. 149) ha  disposto
(con l'art. 1, comma 1) che "Gli interessi per ritardato rimborso  di
imposte  pagate  e   per   rimborsi   eseguiti   mediante   procedura
automatizzata, previsti rispettivamente dagli articoli  44  e  44-bis
del decreto del Presidente della Repubblica del 29 settembre 1973, n.
602, e successive modificazioni, sono  dovuti,  a  decorrere  dal  1°
luglio  2003,  annualmente  nella  misura  del  2,75  per   cento   e
semestralmente nella misura dell'1,375 per cento". 
--------------- 
AGGIORNAMENTO (75a) 
  Il Decreto 21 maggio 2009 (in G.U. 15/06/2009, n. 136) ha  disposto
(con l'art. 1, comma 1) che "Gli interessi per ritardato rimborso  di
imposte  pagate  e   per   rimborsi   eseguiti   mediante   procedura
automatizzata, previsti dagli articoli 44 e 44-bis  del  decreto  del
Presidente della Repubblica 29 settembre 1973, n.  602,  sono  dovuti
nella misura del 2 per cento annuo e dell'1 per cento  semestrale,  a
decorrere dal 1° gennaio 2010".