DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 15 dicembre 1970, n. 1288

Riconoscimento, ai fini del diritto alla pensione di anzianita' e della determinazione della misura di essa, dei contributi figurativi relativi ai periodi di astensione dal lavoro per gravidanza e puerperio.

  • Articoli
  • 1
Testo in vigore dal: 24-2-1971
                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

  Visto l'art. 87, comma quinto, della Costituzione;
  Visto l'art. 34 della legge 30 aprile 1969, n. 153;
  Udito il parere delle organizzazioni sindacali e delle associazioni
femminili a carattere nazionale;
  Sentito il Consiglio dei Ministri;
  Sulla  proposta  del Ministro per il lavoro e la previdenza sociale
di concerto con i Ministri per la grazia e giustizia e per il tesoro;

                              Decreta:
                           Articolo unico

  I  periodi  di  assenza  obbligatoria  e facoltativa dal lavoro per
gravidanza  e  puerperio di cui agli articoli 5, 6 e 7 della legge 26
agosto  1950,  n. 860, nel testo modificato con legge 23 maggio 1951,
n.  394, accreditati figurativamente nella assicurazione obbligatoria
per l'invalidita', la vecchiaia ed i superstiti ai sensi dell'art. 56
lettera  a),  n.  3 del regio decreto-legge 4 ottobre 1935, n. 1827 e
dell'art.  12  del  decreto del Presidente della Repubblica 26 aprile
1957,  n.  818,  sono riconosciuti come periodi di contribuzione agli
effetti   del   diritto   alla   pensione   di   anzianita'  e  della
determinazione  della  misura  di  questa previsti dall'art. 22 della
legge 30 aprile 1969, n. 153.

  Il  presente decreto, munito del sigillo dello Stato, sara' inserto
nella  Raccolta  ufficiale delle leggi e dei decreti della Repubblica
italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarlo e di farlo
osservare.

  Dato a Roma, addi' 15 dicembre 1970

                               SARAGAT

                                             COLOMBO - DONAT-CATTIN -
                                              REALE - FERRARI AGGRADI

Visto, il Guardasigilli: REALE
  Registrato alla Corte dei conti, addi' 2 febbraio 1971
  Atti del Governo, registro n. 240, foglio n. 139. - CARUSO