DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 27 marzo 1969, n. 128

Ordinamento interno dei servizi ospedalieri.

(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 31/01/1990)
Testo in vigore dal: 8-5-1969
                              Art. 49. 
 
                       Funzioni amministrative 
 
  I  servizi  amministrativi  e  generali   assolvono   le   seguenti
principali funzioni: 
    a)  amministrazione  del  personale  sotto  l'aspetto  economico,
assistenziale,  giuridico,  nonche'  dal   punto   di   vista   della
qualificazione professionale; 
    b)  amministrazione  economico-finanziaria   che   comprende   il
servizio di  tesoreria  e  di  cassa;  la  contabilita'  di  gestione
ospedaliera; la predisposizione dei bilanci di previsione e dei conti
consuntivi; l'istruttoria degli  atti  per  la  determinazione  delle
diarie  e  tariffe;  l'effettuazione  degli  impegni   di   spesa   e
l'emissione dei mandati di pagamento e degli ordini  di  riscossione;
il controllo contabile delle posizioni retributive;  la  compilazione
dei conti di ricovero  e  delle  altre  prestazioni  ospedaliere;  la
tenuta delle partite dei fornitori e di ogni altra ragione di debito; 
la liquidazione dei debiti; gli adempimenti fiscali;  la  rilevazione
dei costi e ricavi; 
    c)  amministrazione   del   provveditorato   che   comprende   la
predisposizione degli atti riguardanti ogni acquisto e fornitura;  la
proposta di capitolati generali e speciali di appalto; la cura  della
regolare esecuzione dei  contratti;  le  provviste  in  economia,  il
riscontro delle fatture dei fornitori e il successivo inoltro per  la
liquidazione; 
    d) amministrazione dell'economato che comprende la  gestione  dei
servizi  generali  di  cucina,  dispensa,  guardaroba,   fardelleria,
lavanderia, mensa aziendale, magazzini  generali  ed  altri  analoghi
servizi; il controllo delle  merci  ricevute;  l'effettuazione  delle
piccole spese di urgenza a rendiconto nei limiti del fondo assegnato; 
la tenuta degli inventari dei beni mobili; 
    e) amministrazione del patrimonio che comprende la gestione degli
investimenti immobiliari e dei titoli, obbligazioni  ed  azioni;  gli
interventi in collaborazione con il servizio tecnico  ai  fini  della
conservazione e dei miglioramenti  dei  beni  immobiliari  dell'ente;
l'espletamento   delle   pratiche   amministrative   concernenti   le
rinnovazioni edilizie degli impianti, le permute, gli acquisti  e  le
alienazioni; la tenuta degli inventari dei beni immobili; 
    f)  gestione  delle  spedalita'  che   comprende   l'accettazione
amministrativa degli infermi; l'accertamento della competenza passiva
delle spese di spedalita' ed il relativo contenzioso  amministrativo;
la  elaborazione   di   schemi   di   convenzione   per   prestazioni
assistenziali; 
    g) attivita' legale che comprende il patrocinio e  la  consulenza
legale dell'ente ospedaliero, nonche'  la  vigilanza  sulle  pratiche
affidate dal consiglio di amministrazione a patrocinatori esterni; 
    h) gestione tecnica che  comprende  l'ordinaria  e  straordinaria
manutenzione del patrimonio mobiliare ed  immobiliare  dell'ente;  la
direzione delle officine interne; le operazioni di stima, le  perizie
tecniche  e  la  progettazione,  direzione  ed  esecuzione  di  nuove
costruzioni ed impianti; la vigilanza sulla esecuzione di progetti ed
opere affidati a tecnici esterni dall'amministrazione.