DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 30 giugno 1965, n. 1124

Testo unico delle disposizioni per l'assicurazione obbligatoria contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali.

(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 29/06/2019)
Testo in vigore dal: 28-10-1965
                              Art. 32.

  Per  gli  equipaggi  arruolati in forma di partecipazione al nolo o
agli  altri  proventi o prodotti del viaggio, sono stabilite, sentite
le   associazioni   sindacali  nazionali  di  categoria  maggiormente
rappresentative  e la autorita' marittima, retribuzioni convenzionali
da  valere  sia per il calcolo dei premi e dei contributi, sia per il
calcolo delle indennita' per inabilita' temporanea assoluta e per la
  liquidazione   delle   rendite   per  inabilita'  permanente  o  ai
  superstiti.
Nella determinazione delle retribuzioni convenzionali deva' tenersi
conto    sia   della   paga   fissa,   sia   delle   percentuali   di
compartecipazione,   sia   del   valore   della   panatica  tanto  se
somministrata in natura quanto se corrisposta in denaro.
  Il  decreto  di approvazione delle retribuzioni suddette e' emanato
dal  Ministro  per  il lavoro e la previdenza sociale di concerto con
quello per la marina mercantile.
  Le   retribuzioni   convenzionali   hanno  effetto  dalla  data  di
pubblicazione  del  decreto di cui al comma precedente nella Gazzetta
Ufficiale e sono rivedute normalmente ogni triennio.