DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 30 giugno 1965, n. 1124

Testo unico delle disposizioni per l'assicurazione obbligatoria contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali.

(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 29/06/2019)
Testo in vigore dal: 22-8-2008
attiva riferimenti normativi aggiornamenti all'articolo
                              Art. 23.

  ((Se  ai  lavori sono addette le persone indicate dall'articolo 4 ,
primo  comma,  numeri  6  e  7, il datore di lavoro, anche artigiano,
qualora   non   siano   oggetto   di   comunicazione   preventiva  di
instaurazione del rapporto di lavoro di cui all'articolo 9-bis, comma
2,  del  decreto-legge  1°  ottobre  1996,  n.  510,  convertito, con
modificazioni,  nella  legge  28  novembre 1996, n. 608, e successive
modificazioni,  deve  denunciarle,  in  via telematica o a mezzo fax,
all'Istituto    assicuratore   nominativamente,   prima   dell'inizio
dell'attivita'   lavorativa,   indicando   altresi'   il  trattamento
retributivo ove previsto)). Se non sia corrisposta retribuzione e non
sia  concordata  una  retribuzione  convenzionale, si procede a norma
dell'ultimo comma dell'art. 30.