DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 22 settembre 1988, n. 447

Approvazione del codice di procedura penale.

note: Entrata in vigore del decreto: 24/10/1989 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 11/05/2022)
Testo in vigore dal: 24-10-1989
                              Art. 277. 
Salvaguardia dei diritti della persona sottoposta a misure cautelari 
  1. Le modalita' di esecuzione delle misure devono  salvaguardare  i
diritti della persona ad esse sottoposta, il cui  esercizio  non  sia
incompatibile con le esigenze cautelari del caso concreto.